SHARE

benitez

Erroraccio di Rafael nel 3-1 rifilato dal Palermo al Napoli: Lazaar ha aperto le marcature con un tiro da poco fuori il cerchio di centrocampo che ha fatto disperare i tifosi napoletani, decisamente complice il portiere partenopeo. Nel post partita l’allenatore spagnolo Rafa Benitez si è ovviamente lanciato in difesa del suo numero 1: “Le sei vittorie di fila sono state merito di tutti, non si può imputare la sconfitta a uno solo. L’errore del portiere è più evidente rispetto a quello di un altro giocatore, lui è giovane ma sta lavorando bene. E’ chiaro che avendo subito un gol inaspettato per noi è cambiata totalmente la partita, abbiamo sbagliato anche sul secondo gol che ha praticamente chiuso la partita“.

La Roma adesso può allungare contro il Parma ultimo in classifica, ma Benitez non fa drammi: “Dopo sei vittorie di fila una sconfitta può starci, il secondo posto? Il campionato è ancora lungo“.

SHARE