SHARE

benitez habla

Rafa Benitez, allenatore del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista all’agenzia di stampa turca Dogan Haber Ajansi alla vigilia del match con il Trabzonspor, gara valida per l’andata di Europa League:“La Turchia mi ha sempre portato fortuna: nel 2007 contro il Besiktas riuscimmo a vincere 8-0 ed è un record che ancora resiste. Il Trabzonspor è una squadra tosta, i club turchi sanno come si gioca a pallone e noi sappiamo che sarà un match difficile per noi”.

INLER – “E’ di origine turca e ci ha dato alcune informazioni, perciò adatteremo le nostre tattiche anche grazie a ciò”.

TRAB “Il Trabzonspor ha giocatori molto validi come Oscar Cardozo e Carl Medjani, anche gli altri sono molto buoni e penso che contro di noi saranno motivati per far bene”.

EX – “Pandev e Dzemaili ora sono in Turchia, non mi preoccupo per loro perché ormai fanno parte di un’altra squadra e restano due professionisti”

PASSATO“Potevo allenare in Turchia già prima di andare al Liverpool, l’offerta del Besiktas era molto buona ma il contratto era annuale e così scelsi il quinquennale dei Reds. Così come nel 2013 quando, prima di firmare con il Napoli, ho ricevuto un’offerta molto allettante dal Galatasaray”.

SHARE