SHARE

sabatini

Il momento difficile della Roma si riflette, ovviamente, sul campo. A parlare di questo momento complicato è stato il Ds giallorosso Walter Sabatini, tramite la radio ufficiale della squadra, ovvero Roma Radio.

Sabatini, in particolare, fa mea culpa riguardo il calciomercato di gennaio, spiegando di aver commesso degli errori. In seguito, cerca di spronare la squadra a far meglio nei prossimi turni. Ecco le parole di Sabatini: Alcune scelte fatte da me potrebbero essere discutibili. Doumbia e Ibarbo sono forti, forse potevo far meglio su tempi e modi. Non rinnego il valore dei giocatori, forse avrei potuto fare scelte diverse rispetto alla tempistica. Il Doumbia di ieri se fosse stato quello di 40 giorni fa o quello che sarà tra 20 giorni avrebbe segnato due gol. È innegabile, la squadra in questo momento vive una sorta di frustrazioneIl problema è che c’è una sorta di inibizione da parte di alcuni, e una condizione di forma magari precaria, che non ci consente di maramaldeggiare in campo. Garcia? Oggi compie 51 anni. È un giovanotto, gli auguro di ritrovare la leggerezza determinata dai risultati e dal gioco. E lo farà, perché è un lavoratore indefesso, crede in questa squadra e riuscirà a tirarsi fuori sicuramente.”

SHARE