SHARE

sampdoria genoa rinvio

Sampdoria-Genoa rinviata per le piogge torrenziali abbattutesi sulla Liguria verrà recuperata alle ore 18:30 di martedì 24 febbraio. Ne ha dato notizia ufficiale la Lega Serie A già nella tarda serata di ieri dopo il rinvio per pioggia del derby della Lanterna.

ALTRO MOTIVO DI RINVIO – Ma a quanto pare la partita era già a rischio per altri motivi: infatti le due società liguri sarebbero debitrici in totale per oltre due milioni di euro al Consorzio Stadium, società che gestisce lo stadio Luigi Ferraris e che da parecchio tempo non riceve il canone mensile di 100mila euro, stando a quanto riporta “La Gazzetta Sportiva” in edicola oggi.

FUORI I SOLDI – In simili condizioni di disagio, riporta il giornale, è più difficile garantire ordine e sicurezza per cui quando si verificano eventi legati alle intemperie l’organizzazione di una partita può risentirne in maniera pesante. Al Consorzio sono giunti dei solleciti di pagamento per l’energia elettrica, e questo la dice lunga.

SAMP DI DOMENICA – Intanto il rinvio di Sampdoria-Genoa ha portato la Lega Serie A a spostare l’impegno di campionato della prossima settimana del club blucerchiato, il quale avrebbe dovuto originariamente scendere in campo sabato 28 febbraio alle 18:00 in casa dell’Atalanta. Con la disputa del derby ligure fissata a martedì 24 il match dell’Atleti Azzurri d’Italia passa alle 15:00 di domenica 1° marzo.

 

SHARE