SHARE

coutinho

 

Nel pomeriggio piovoso del Saint Mary il Liverpool di Brendan Rodgers continua nella sua serie vincente e batte il Southampton per 2-0. Un capolavoro balistico di Coutinho dopo appena 2 minuti spiana la strada ai Reds che chiudono la contesa con la rete di Sterling nella ripresa. Tre punti pesantissimi, che portano gli ospiti a solo un punto di distacco dallo stesso Southampton, riaprendo definitivamente la corsa alla Champions.

FLASH COUTINHO – Pronti via e già al 2’ minuto cambia il parziale: un autentico capolavoro di Coutinho sconvolge il Saint Mary, il brasiliano prende palla ai 30 metri e più, e con un destro da fermo fulmina il povero Forster e porta il Liverpool in vantaggio. Cambiano completamente i pani del Southampton, costretto a partire fin da subito con l’handicap del gol da rimontare. Gli uomini di Koeman prendono il pallino del gioco ma non riescono quasi mai ad essere pericolosi, merito soprattutto della ritrovata organizzazione difensiva del Liverpool. L’occasione migliore dei Saints arriva nel finale della prima frazione, Elia però dopo un ottimo aggancio in area di rigore spara un bolide addosso a Mignolet che salva il risultato.

STERLING E A CASA – Nella ripresa il tecnico di casa prova a mischiare le carte inserendo Manè e Tadic, due tra gli artefici dell’ottima prima parte de Saints ma sicuramente in calo nelle ultime uscite. Nel momento di maggior sforzo del Southampton, al 72’ arriva il gol che chiude definitivamente la contesa: disastro difensivo dei padroni di casa che consegnano il pallone ai Reds, triangolo Moreno-Sterling che con un destro sporco da dentro l’area beffa Forster e fa impazzire di gioia Rodgers. Non c’è più tempo per i Saints di organizzare una reazione degna di questo nome, il Liverpool (imbattuto nel 2015) strappa 3 punti pesantissimi che lo rilanciano prepotentemente per la corsa Champions.

Il Tabellino e le Pagelle

Southampton-Liverpool 0-2 (2’ Coutinho (L),

Southampton (4-3-3): Forster 5,5; Clyne 5,5, Yoshida 5, Fonte 5, Targett 6; Ward-Prowse 5,5(dal 57’) Mane 6, Wanyama 6, Davis 5,5 (dal 46’) Schneiderlin 5,5; Djuricic 5 (dal 75’) Tadić sv, Pellè 5,5, Elia 5. All. Koeman

Liverpool (3-4-2-1): Mignolet 6,5; Can 6,5, Lovren 6,5, Skrtel 6,5, Ibe 6,5 (dal 74’) Johnson 6, Henderson 6, Allen 6,5, Markovic 6 (dal 46’) Moreno 6,5; Coutinho 7,5, Lallana 6,5 (dal 62’) Sturridge 6,5; Sterling 7. All. Rodgers

 

Il capolavoro di Coutinho

https://vine.co/v/OQvwl0gQBQV

La rete del raddoppio di Sterling

https://vine.co/v/OQrq9xhAjuv

SHARE