SHARE

ronaldo fort lauderdale

Ronaldo, quello originale, è pronto a tornare in campo. Luis Nazario de Lima, che tutto il mondo ha imparato a conoscere come Ronaldo tra gli anni ’90 e 2000, intende infatti riprendersi le luci della ribalta dopo i tanti numeri mostrati nel corso di una carriera splendente quanto sfortunata, con due Mondiali vinti oltre ad altri riconoscimenti di squadra e personali ma con anche diversi gravi infortuni. Il Fenomeno, classe 1976, è diventato da qualche mese azionista dei Fort Lauderdale Strikers, squadra statunitense militante nella neonata NASL, una sorta di serie B locale.

Al magazine “Lance” Ronaldo ha affermato raggiante: Voglio tornare a giocare a calcio, l’età non è un problema e la mia volontà è questa. Magari è una cosa che non accadrà sin da subito ma dalle semifinali in poi, per attuare questo proposito mi servirà seguire una dieta ferrea visto che ormai sono fermo da un pò (il ritiro è datato 2011) la cosa comunque non mi spaventa visto che in carriera mi è già capitato altre volte di dover sostenere una adeguata preparazione. Il mio obiettivo è questo e mi sto organizzando per raggiungerlo”.

SHARE