SHARE

manchester city barcellona

Sfida stellare all’Etihad Stadium stasera, dove alle 20:45 ora italiana si giocherà Manchester City-Barcellona per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. Il match vedrà in campo tanti campioni da una parte e dall’altra, con i favori del pronostico che pendono però in favore dei catalani per la tanta esperienza in più in ambito internazionale ed anche per il fattore campo che vedrà il ritorno al Camp Nou.

COSI’ IN CAMPO – In campionato City e Barça sono reduci da esiti diametralmente opposti: gli uomini di Pellegrini continuano la loro forsennata rincorsa al Chelsea mentre i catalani sono stati battuti in maniera decisamente inaspettata in casa dal Malaga. Per la supersfida di oggi i Citizens non avranno a disposizione l’indisponibile Yaya Touré, vero e proprio leader della squadra, ma ci saranno tutti gli altri big a cominciare dal reparto d’attacco composto dal tandem Aguero-Dzeko.

Nel Barcellona tutti presenti, con Luis Enrique che porrà Mascherano centrale di difesa ed avrà a disposizione le tre temibilissime bocche di fuoco Messi, Suazer e Neymar.

I PRECEDENTI – La partita Manchester City-Barcellona si è giocata anche nella passata edizione della Champions, che ha rappresentato il primo incontro fra le due compagini e nel quale i blaugrana hanno vinto sia all’andata che al ritorno: 2-0 in Inghilterra con reti di Messi e Daniel Alves, 2-1 in Spagna sempre con l’argentino ed il brasiliano mentre  per il City segnò Kompany.

 

MANCHESTER CITY (4-4-2): Hart; Zabaleta, Kompany, Demichelis, Clichy; David Silva, Fernando, Milner, Nasri; Dzeko, Aguero
A disp.: Caballero, Sagna, Mangala, Fernandinho, Lampard, Navas, Bony
All. Pellegrini

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Daniel Alves, Pique, Mascherano, Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar
A disp.: Bravo, Xavi, Pedro, Rafinha, Sergi Roberto, Adriano, Mathieu
All. Luis Enrique

ARBITRO: Felix Brych (GER)

SHARE