SHARE

regini mihajlovic sampdoria

Ha fatto discutere ieri l’atteggiamento decisamente aggressivo riservato da Sinisa Mihajlovic, allenatore della Sampdoria, nei confronti del suo giocatore Vasco Regini, assalito dal tecnico serbo per aver sbagliato un rilancio al 92′ nel derby pareggiato 1-1 contro il Genoa.

MIHAJLOVIC HA CHIESTO SCUSA – Sull’episodio si è espresso il portiere blucerchiato Emiliano Viviano: “Certe volte al mister gli si spegne la luce, succede anche a me. Comunque con Regini è finita lì, Mihajlovic è una persona buona come il pane e ha subito chiesto scusa”.

BELLA PARTITA – Sul derby: “E’ stata una gara molto intensa, la mia parata in pieno recupero è stata decisiva, peccato che abbia salvato solamente l’1-1 e non l’1-0 per noi. Chi finisce davanti tra la Sampdoria ed il Genoa? Noi non parliamo di loro e pensiamo solo a fare il meglio possibile. Iago Falque? Pensavo che la sua esultanza dopo il vantaggio rossoblu fosse provocatoria invece mi sbagliavo e gliel’ho anche detto”.

Anche Mihajlovic ha spiegato ai media la questione: “Lo sfogo contro Regini alla fine? Abbiamo già subito gol così, non dobbiamo commettere falli del genere. Mi sarebbe spiaciuto perdere un derby che è stato una bella partita, combattuta, con entrambe le squadre che volevano vincere e hanno avuto occasioni, anche se le nostre sono state più nitide”

MIHAJLOVIC PRENDE PER IL COLLO REGINI

https://vine.co/v/OQVxnzM1UAx

 

SHARE