SHARE

youth league

Vittoria importantissima per i piccoli giallorossi di De Rossi che, rispondendo alle ultime prestazioni leggermente sottotono, riescono a superare una tra le formazioni più in palla dell’intera competizione. Gli olandesi dell’Ajax sono però duri a morire ed i capitolini la spuntano soltanto ai calci di rigore, con un super Marchegiani che neutralizza il penalty decisivo. Dopo lo 0 a 0 nei tempi regolamentari, il match termina 5 a 6 e la Roma si guadagna un quarto di finale che non era mai stato raggiunto prima da un’italiana. Nel prossimo turno, ancora una rivale terribile: il Manchester City. Ecco il tabellino della gara.

Ajax-Roma 5-6 d.c.r. (0-0)

Ajax (4-3-3) Van Bladeren, Dankerlui, Savastano, Mirani, Sno (Eiting), Nouri, El Mahdioui, Van de Beek, Cerny (Dekker), El Idrissi (El Azzouzi), Muric

Roma (4-4-2) Marchegiani, Belvisi, Calabresi, Marchizza, Anocic, D’Urso (Adamo), Machin (Paolelli), Pellegrini, Di Livio (Ndoj), Di Mariano, Vestenicky

SHARE