SHARE

fiorentina-tottenham-cronaca

Tutto pronto per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League Fiorentina-Tottenham. Allo stadio Franchi di Firenze va di scena alle 19:00 di oggi un bellissimo match tra due grandi protagoniste dell’edizione 2014/15 di Europa League, entrambe molto accreditate dagli addetti ai lavori come potenziali vincitrici della seconda competizione europea. Pochettino scioglie i dubbi soprattutto in attacco dove risparmia Kane dall’inizio e sceglie Soldado, in gol a White Hart Lane; a centrocampo out Paulinho e spazio per Stambouli, rimpianto estivo di calciomercato proprio della Fiorentina. Montella in tutta risposta vara il 4-3-3 con Gonzalo Rodriguez esclusione eccellente dell’ultimo minuto, al suo posto il connazionale Basanta; a centrocampo il forfait di Borja Valero lancia dall’inizio Badelj.

CRONACA Partita dai ritmi più simili a quelli inglesi che non a quelli soliti della Serie A. Gli uomini di Pochettino fanno del fisico e della forza atletica la propria arma, Eriksen appare ispirato così come Lamela e Chadli. Gli Spurs cercano di mettere sotto i viola nei primi 20 minuti, è però la Fiorentina ad avere l’occasione più ghiotta: Gomez lanciato in campo aperto da Joaquin si divora un’occasione d’oro per portare in vantaggio i suoi. Rinvengono allora i londinesi che alla mezz’ora hanno l’opportunità di passare, Soldado lanciato in uno contro uno con Neto si addormenta sul più bello, troppo altruista l’ex Valencia. Nel finale di tempo continuano i capovolgimenti di fronte, ancora Gomez viene murato al momento della conclusione. Primi 45 minuti che terminano a reti inviolate, Tottenham arrembante e viola bravi a tenere testa agli inglesi.

SECONDO TEMPO Che si apre con i viola reattivi, al 53′ il Tottenham perde palla a centrocampo e Badelj innesca Mario Gomez che sul lungo se ne va e davanti a Lloris non sbaglia, 1-0 gigliato. Spurs storditi, Fiorentina che cerca di sfruttare il momento buono ma sia Salah che Badelj sbagliano ottime occasioni per prendere il largo. Al 70′ raddoppia la viola con Salah, azione tutta in verticale con Gomez di tacco per Salah, indecisione di Fazio con l’egiziano imprendibile in velocità, 2-0 e partita in salita per gli inglesi. Dopo 7 minuti sono gli Spurs ad andare in rete ma il gioco è fermo, la posizione finale di Kane è in fuorigioco. All’86’ ci mette una pezza Neto! Ottima la risposta del portiere brasiliano sul tracciante dal limite dell’area di Eriksen. Match che termina con il risultato di 2-0, grande prova della Fiorentina che dimostra di avere carattere da vendere contro una delle realtà più importanti della Premier League, 2-0 e un secondo tempo di altissimo livello per gli uomini di Montella.

Tabellino Fiorentina-Tottenham 

Fiorentina (4-3-3): Neto 6; Richards 6,5, Savic 6,5, Basanta sv (Gonzalo Rodriguez 6), Alonso 6,5; Badelj 6,5, Pizarro 6, Fernandez sv (Aquilani 6); Joaquin 6,5 (Pasqual sv), Gomez 6,5, Salah 7.

Panchina: Lezzerini, Gonzalo, Pasqual, Tomovic, Aquilani, Vargas, Babacar. All. Montella

Tottenham (4-2-3-1): Lloris 6,5; Chiriches 5,5, Fazio 5, Vertonghen 5,5 (Walker sv), Davies 5,5; Bentaleb 5 (Kane 6), Stambouli 5,5; Chadli 5 (Townsend 5,5), Eriksen 5,5, Lamela 5; Soldado 5.

Panchina: Vorm, Rose, Walker, Mason, Paulinho, Townsend, Kane. All. Pochettino.

Gol: Gomez 53′, Salah 70′

Ammoniti: Badelj, Davies, Salah

Espulsi:

IL MIGLIORE Salah: Il migliore in campo, quando tocca palla lui la viola si accende, il secondo gol è frutto della sua voglia di lottare. Insostituibile. Voto 7

Video Fiorentina-Tottenham

Il contropiede sbagliato da Soldado

   

1-0 firmato Mario Gomez

Il 2-0 di Salah

   

 

 

Stefano Mastini

SHARE