SHARE

guz

Il Napoli minimizza gli sforzi, ma vince comunque contro il Trazbonspor per 1 a 0 legittimando anche in casa il passaggio del turno. Basta una rete di De Guzman nel primo tempo, poi i partenopei controllano agevolmente.

Ordinaria amministrazione – I padroni di casa controllano subito il gioco, palleggiando agevolmente sulla metà campo e facendo correre i disordinati avversari. Nonostante ciò, è in contropiede che i partenopei sono più pericolosi, recuperando palla e ripartendo velocemente tra le linee avversarie. E’ proprio da una situazione di contropiede che gli azzurri segnano la rete del vantaggio: Mertens prende palla sulla linea di centrocampo ed effettua un lancio millimetrico ad imbeccare Callejon, precedentemente scattato alle spalle della difesa. Lo spagnolo calcia sul portiere, ma De Guzman è lesto ad appoggiare in rete. Il copione della partita rimane lo stesso, con il Napoli che controlla ed il Tabzon quasi mai al di fuori della propria metà campo. Gli azzurri vanno vicinissimi al gol del raddoppio prima con Callejon e poi ancora con De Guzman, ma prima del fischio finale gli ospiti sfiorano il pari: dopo un pasticcio difensivo Zengin, servito dalla destra, calcia di prima ma Rafael respinge con un riflesso felino. Sulla respinta un giocatore turco mette in rete ma in posizione di off-side, con il risultato che rimane dunque sull’ 1 a 0.

Duello a singolar tenzone – Il tema del secondo tempo è una sfida personale tra Callejon ed il portiere turco Arikan. L’asse è sostanzialmente lo stesso del primo gol, con Mertens che premia il taglio del giocatore spagnolo che si trova a tu per tu con il portiere. La sfida avviene per ben quattro volte: dapprima Callejon serve Higuain che segna, ma parte in fuorigioco; nella seconda e nella quarta occasione è Arikan a salvare miracolosamente, nella terza risponde il palo. Sembrerebbe che a scendere in campo siano soltanto i tre giocatori nominati, ma al di fuori di questo duello succede ben poco. Il Napoli vince ancora, di misura, e legittima anche in casa il passaggio del turno.

 

Napoli-Trazbonspor 1-0 (19′ De Guzman)

NAPOLI (4-2-3-1) Rafael 6.5; Mesto 6.5, Henrique 6, Britos 6, Ghoulam 6.5; Inler 6, Jorginho 6; Callejon 7 (76′ Hamsik s.v), De Guzman 6.5 (69′ Gabbiadini 6), Mertens 7; Higuain 6.5.(63′ Zapata 6)

TRABZONSPOR (4-3-3) Ankan 7; Dursun 5 (87′ Yavru sv) Bosingwa 5.5  Demir 5.5 Dogan 5; Atik 6 (77′ Aydogdu sv) Ekici 6 Medjani 5.5; Hurmaci 5 Cardozo 5 Zengin 6 (84′ Yilmaz sv)

 

Il decisivo gol di De Guzman

https://vine.co/v/O2Ju0OQJn7O

 

SHARE