SHARE

Tachtsidis

Cagliari e Verona si giocano tre punti vitali per la propria permanenza in serie A. I sardi devono assolutamente vincere per accorciare sul quartultimo posto e continuare a credere nella salvezza, oltre che per salvare la panchina di Zola assai traballante che alla vigilia ha glissato sulla sua posizione ma ha dichiarato “conta solo vincere”. Il Verona, invece, deve tenere a distanza proprio i sardi per evitare di essere risucchiato ancor di più nella zona caldissima della classifica. Con una vittoria, invece, i veneti sarebbero più tranquilli e, soprattutto, inguaierebbero proprio il Cagliari. Per salvare la propria panchina, Zola si affida al giovane Samuele Longo che, in attacco, partirà dal 1’ con Mpoku e Ekdal a supporto, a sorpresa solo panchina per Cop. Mandorlini, che deve fare a meno di Juanito Gomez e Saviola, conferma Jankovic dopo il gol con la Roma accanto a Toni, con Ionita a completare il tridente. Queste le formazioni ufficiali di Cagliari-Verona:

CAGLIARI (4-3-1-2): Brkic; Gonzalez, Rossettini, Diakitè, Murru; Dessena, Conti, Donsah; Ekdal; Longo, Mpoku. All. Zola.

VERONA (4-3-3): Benussi; Pisano, Marquez, Moras, Agostini; Sala, Tachtsidis, Hallfredsson; Ionita, Toni, Jankovic. All. Mandorlini.

SHARE