SHARE

inter-fiorentina-formazioni

Diramate le formazioni ufficiali della sfida del Meazza di Milano Inter-Fiorentina, valevole per la 25° giornata del massimo campionato di calcio italiano. Punti pesantissimi quelli in ballo tra viola e nerazzurri, gli uomini di Montella proveranno a sfatare il tabù San Siro, sotto la gestione dell’aeroplanino i gigliati non sono mai riusciti a battere l’Inter a Milano, le recenti buone prove, su tutte la vittoria in Europa League contro il Tottenham potrebbe però aver smosso l’orgoglio della Fiorentina, dimostratasi in crescita in questo inizio 2015. Nerazzurri che in tutta risposta andranno alla ricerca del bersaglio grosso al fine di recuperare punti importanti in ottica europea, cercando così di rimanere agganciati al treno delle migliori. Tanti stravolgimenti dall’inizio, entrambe le formazioni mettono in pratica il proprio turnover, Mancini sceglie infatti Kovacic al posto di Shaqiri confermando tutto il centrocampo in blocco. Montella opta per una linea mediana muscolare composta da Kurtic, Aquilani e Badelj a sostegno del trittico offensivo BabacarDiamanti-Ilicic. Lo sloveno, rimasto in viola alla fine della finestra di calciomercato invernale avrà quindi una nuova occasione per cercare di convincere i suoi detrattori, tra l’altro in quello stadio, il Meazza, che già l’ha visto protagonista contro i rossoneri. Nota tattica: sarà, praticamente, 4-3-3 a confronto, la gara potrebbe quindi essere risolta dai duelli individuali o dalle scelte dei due mister a match in corso.

Formazioni ufficiali Inter-Fiorentina

Inter (4-3-1-2):  Handanovic; Campagnaro, Vidic, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Brozovic; Kovacic; Icardi, Podolski.

Panchina: Carrizo, Andreolli, Palacio, Kuzmanovic, Obi, Dodò, Ranocchia, Felipe, Puscas, D’Ambrosio, Hernanes, Shaqiri.  All. Mancini.

Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Savic, Rodriguez, Pasqual; Kurtic, Badelj, Aquilani; Diamanti, Babacar; Ilicic.

Panchina: Rosati, Lezzerini, Richards, Vargas, Pizarro, Gilardino, Joaquin, Borja Valero, Alonso, Lazzari, Rosi, Salah All. Montella

 

Stefano Mastini

SHARE