SHARE

totti

Francesco Totti ha rilasciato un’intervista all’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport” dove parla di Roma-Juventus di domani, partita che dalla sponda giallorossa ha ancora un significato in ottica scudetto.

IMPRESA – Totti dice: “Arriviamo alla gara dopo aver vinto un’altra partita importante, quella di Europa League con il Feyenoord, match che avevamo preparato nei minimi particolari. Non vogliamo uscire dall’Europa perché questa manifestazione è molto importante per noi e sentiamo di poter arrivare fino in fondo. Ci sarà la Fiorentina agli ottavi ed in quella occasione rivedremo qualche vecchio amico ma al tempo stesso avremo anche l’occasione per vendicarci con i viola che ci hanno eliminato dalla Coppa Italia”.

FELICITA’ – Totti prosegue: “Al ritorno dall’Olanda ho visto tutti i miei compagni di squadra molto felici, con mister Garcia in testa. Ora dobbiamo continuare così senza mollare nemmeno un centimetro contro ogni avversario. La partita con la Juventus la attendiamo da settimane, sembrava che fino a qualche giorno fa per questa sfida non ci fosse storia, invece ora abbiamo ritrovato la nostra solita convinzione e lo diciamo a gran voce che il campionato non è ancora chiuso”.

RISCATTO – Per concludere Totti afferma: “Le ultime settimane non sono state facili, sappiamo di aver deluso i nostri fantastici tifosi in qualche circostanza ma abbiamo un gruppo unito e che vuole vincere, il peggio è passato e torneremo a fare risultati”.

SHARE