SHARE

southampton-crystal palace-formazioni

Diramate le formazioni ufficiali di Southampton-Crystal Palace, sfida del turno infrasettimanale valevole per la 28° giornata di Premier League annata 2014/15. 16 punti di distacco tra le due formazioni in classifica, il Southampton è al sesto posto e i recenti passi falsi hanno ridimensionato la caratura degli obbiettivi degli uomini di Koeman, sembra essere il momento giusto per riprendere da dove lasciato, magari cercando aiuto nel proprio attaccante principe: Graziano Pellè. Alan Pardew però risponde al suo modo, mettendo in campo una squadra compatta che è sembrata recentemente in buona forma dopo la vittoria fuori casa nell’ultima di Premier League contro il West Ham United. Sarà un bello scontro tattico tra 4-2-3-1 canonico nel calcio inglese contro il più difensivo 4-1-4-1 con il Palace che lascia in panchina Ameobi e punta tutto su Gayle in avanti. Dall’altra parte l’ex Juventus Elia avrà il compito importante di mettere in difficoltà gli ospiti con la sua velocità e gioco nello stretto.

Koeman ha spiegato “I difensori dovranno dimostrare molta organizzazione di gioco, mentre gli attaccanti avranno bisogno della giusta vena per poter fare gol. Crediamo nelle nostre qualità e nel modo in cui facciamo calcio. Però bisogna sempre fare gol” Chiudendo poi “Possiamo soffermarci a ragionare o a dire anche altre cose, ma la migliore medicina per uscire da questo momento è la vittoria e dobbiamo dimostrarlo”.

Formazioni ufficiali Southampton-Crystal Palace

Southampton (4-2-3-1): Forster, Clyne, Fonte, Yoshida, Bertrand, Wanyama, Schneiderlin, Djuričić, Elia, Mané, Pellè.

Panchina: K. Davis, Gardos, Long, S. Davis, Tadić, Ward-Prowse, Alderweireld. All. Koeman.

Crystal Palace (4-1-4-1): Speroni, Kelly, Delaney, Dann, Ward, McArthur, Ledley, Zaha, Puncheon, Bolasie, Gayle.

Panchina: Hennessey, Mariappa, Hangeland, Souare, Boateng, Gray, Ameobi. All. Pardew.

Stefano Mastini

SHARE