SHARE

lazio-napoli-timcup

 

“Pareggio giusto tra due formazioni che si sono fronteggiate lasciando l’iniziativa l’una all’altra. Nel primo tempo gli uomini di Pioli hanno evidenziato i problemi del Napoli, alla lunga però la qualità offensiva dei partenopei è venuta fuori garantendo a Benitez un risultato di tutto rispetto quale l’1-1 in trasferta”

Tutto pronto per Lazio-Napoli sfida di andata delle semifinale di Tim Cup dell’Olimpico di Roma: le due squadre arrivano in due momenti opposto, con i biancocelesti che hanno trionfato in trasferta a Reggio Emilia mentre la truppa di Benitez ha subito un brusco stop a Torino a causa di una sciagurata gestione dei calci piazzati.

CRONACA Buon inizio del Napoli, gli uomini di Benitez spingono bene sulle fasce, soprattutto a sinistra dove Mertens e Ghoulam combinano bene. Dopo un paio di sussulti partenopei arriva celere la risposta capitolina con Klose che mette in seria difficoltà prima Ghoulam, errore in fase di disimpegno per l’algerino, poi De Guzman, suo diretto marcatore, su calcio d’angolo dove addirittura coglie il palo esterno. Rinsaviscono allora gli azzurri, Mertens mette Higuain a tu per tu con il portiere ma l’argentino pecca di cattiveria, è però solo un timido accenno, di lì a poco è la formazione di Pioli a colpire: palla recuperata a metà campo, si innesca Felipe Anderson che va in verticale dopo essersi fatto 20 metri palla al piede, assist millimetrico per Klose che di destro gira in porta, Andujar sfiora soltanto, 1-0 biancoceleste. Napoli che accenna una reazione, Higuain però non sembra in serata e non riesce ad inquadrare la porta dopo un’uscita sconclusionata di Berisha. Finale di marca laziale, cross profondo dalla sinistra, Ghoulam si addormenta e Klose ne approfitta, chiude bene Andujar in uscita, è poi bravissimo Britos a dire di no al tiro a botta sicura di Felipe Anderson. Lazio avanti alla fine della prima frazione, risultato che premia la caparbietà degli uomini di Pioli molto pragmatici nei primi 45 minuti.

SECONDA FRAZIONE Che si apre con un Napoli che appare più convinto, soprattutto più reattivo nei contrasti a metà campo. Al 58′ arriva il pari dei partenopei, lancio in profondità per Higuain, l’argentino uncina bene il pallone e punta Berisha, lo mette a sedere e gira la palla verso la porta, difesa laziale presa in controtempo dal pallone su cui si avventa Gabbiadini che deve solo depositare in rete, 1-1 e tutto da rifare per Pioli e i suoi. Cresce il Napoli che sembra avere l’inerzia del match dalla sua, al 68′ Ghoulam spara in porta da distanza ravvicinata, murato sulla linea di porta il suo tentativo. Appena cinque minuti dopo è super la discesa di Mertens a sinistra, palla dietro per l’accorrente De Guzman è però impenetrabile la difesa capitolina. Girandola di cambi che cambiano il volto ad entrambe le squadre. Nel finale tanti capovolgimenti di fronte, Inler scalda le mani a Berisha, mentre Felipe Anderson incanta a metà campo e Cataldi prova il “gol della domenica” ma con scarso successo; finisce 1-1, pareggio sostanzialmente giusto per quanto espresso in campo dalla due squadre.

Formazioni ufficiali Lazio-Napoli

Lazio (4-3-3): Berisha 5,5; Basta 5,5, de Vrij 6, Mauricio 6, Radu 6; Cataldi 6,5, Biglia 5,5, Parolo 6,5; Candreva 5 (Keità 5,5), Klose 6,5 (Perea sv), Felipe Anderson 7. All. Pioli.

Napoli (4-2-3-1): Andujar 6; Mesto 5,5, Albiol 6, Britos 6 (Koulibaly 6), Ghoulam 5,5; Inler 5,5, David Lopez 5,5; Mertens 6,5, De Guzman 5,5 (Hamsik sv), Gabbiadini 6,5 (Callejon 6); Higuain 6. All. Benitez.

Gol: Klose 33′, Gabbiadini 58′

Ammoniti: Britos, Gabbiadini, Mesto, Albiol, Klose, Basta, Keità, Inler

Espulsi:

IL MIGLIORE Felipe Anderson: Il giocatore più in forma della Lazio, sicuramente il più creativo, ogni volta che tocca la palla succede qualcosa. Offre l’assist del gol a Klose, nel secondo tempo lotta da solo contro tutto il Napoli. Voto 7

IL PEGGIORE Candreva: Partita anonima per il laterale biancoceleste, si scambia spesso con Felipe Anderson ma non riesce a trovare la “quadra”. Pioli lo sostituisce nel secondo tempo. Voto 5

Video Lazio-Napoli

1-0 firmato Klose

1-1 Gabbiadini

Stefano Mastini

SHARE