SHARE

musonda-chelsea

Charly Musonda non si muove da Londra. A scriverlo a caratteri cubitali è lo stesso Chelsea di Abramovich che si tiene stretta la giovane stellina del calcio belga con le stigmate del campione. Charly Musonda Junior ha rinnovato il suo contratto con i Blues per altri quattro anni fino quindi al 2019, termine importante che legittima le aspettative del club londinese che aveva prelevato il talento originario dello Zambia per circa 2,5 mln di € nell’estate del 2012 dalle giovanili dell’Anderlecht.

CARATTERISTICHE Fisico ancora tutto da formare ma con una velocità e un gioco di gambe spiccatissimo per la giovane età, il classe 1996 predilige giocare alto decentrato a sinistra dove ha la possibilità di accentrarsi, puntando l’uomo, e scaricare in porta di destro sia ad incrociare che sul palo lontano. Capace di ricoprire anche altri ruoli offensivi è stato spesso impiegato come seconda punta o centrale nei 3 dietro la punta del canonico 4-2-3-1 d’oltremanica, è comunque indubbio come Musonda riesca ad esprimere il proprio potenziale soprattutto a sinistra. Quest’anno per il giovane belga nato a Bruxelles sono già 18 le presenze con la formazione giovanile dei Blues, 5 gol e 3 assist ben divisi tra Premier League Under21 e UEFA Youth League.

Queste le parole di Musonda al momento del rinnovo del contratto rilasciate sui Social Network “E’ un momento importante per me, ho firmato un contratto di 4 anni con il Chelsea. Ringrazio il club che ha fatto sentire me e la mia famiglia come a casa negli ultimi tre anni, sono molto contento della mia crescita nella squadra giovanile. Il mio sogno è quello di giocare in questo grande club anche nel prossimo futuro, lavorerò duramente giorno dopo giorno, non vorrei stare in nessun altro posto”.

Video Charly Musonda

 

Stefano Mastini