SHARE

chievo-roma

Salvarsi e coltivare ancora sogni di Scudetto: due obiettivi agli antipodi quelli di Chievo-Roma, match valevole per la 26a giornata del campionato 2014-2015 di Serie A.

Entrambe le squadre non vengono da un momento di forma esaltante: i veronesi arrivano da una sconfitta e un pari, gli uomini di Garcia sono invece reduci da tre pareggi consecutivi in campionato. Il fiato sul collo del Napoli è presente, e la stessa società si è ormai resa conto che sarà molto difficile (se non impossibile) mettere a segno una clamorosa rimonta sulla Juventus. Inoltre, Garcia deve far fronte alla solita emergenza infortuni: ai lungodegenti Strootman, Castan e Balzaretti si sono uniti Ibarbo (da qualche settimana) e ora anche Maicon. Tenendo conto anche della squalifica di Yanga Mbiwa e delle non perfette condizioni di Doumbia, la formazione del tecnico francese pare d’obbligo: Florenzi agirà da terzino destro con Manolas e Astori al centro. A sinistra Cole avrà per stavolta la meglio su Holebas. A centrocampo Nainggolan torna titolare, mentre in attacco turno di riposo per Ljajic che lascia spazio ad Iturbe. Nel Chievo, Frey a parte, tutti disponibili e Maran dà ancora fiducia al giovane Mattiello sulla fascia destra difensiva, con la coppia d’attacco che sarà invece composta da Pellissier e Paloschi.

Un occhio ai precedenti: nei 12 match disputati al Bentegodi tra le due formazioni il Chievo ha vinto soltanto una volta (2012, 1-0 con gol di Pellissier). 5 le vittorie dei giallorossi, mentre 6 sono stati i pareggi tra le due squadre (da segnalare uno spettacolare 4-4 nel 2006, con doppiette di Amauri e De Rossi). Di seguito, ecco le formazioni ufficiali di Chievo-Roma:

CHIEVO (4-4-2): Bizzarri; Mattiello, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Schelotto, Izco, Radovanovic, Hetemaj; Paloschi, Pellissier. All. Maran

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Cole; Paredes, Keita, Nainggolan; Iturbe, Totti, Gervinho. All. Garcia

 

La partita verrà trasmessa da Sky Calcio 1 HD e Premium Calcio 1 in HD e non.

SHARE