SHARE

Napoli - Hellas Verona

Ancora in corsa per tutti e tre gli obiettivi stagionali, il Napoli lavora già in vista della prossima stagione. In attesa di una risposta da Rafa Benitez che anche ieri ha rimandato ogni tipo di discorso sul rinnovo ad aprile (“a gennaio ho detto che parlerò ad aprile, a France Football ho detto le cose che ho sempre detto. Il mio futuro non è ancora deciso. Qui sono felice, ma ad aprile parlerò e deciderò tutto. Ad oggi non ho né offerte né ambizioni particolari. La risposta è sempre la stessa“), la società azzurra non perde tempo e sembra vicinissima all’acquisto di Mirko Valdifiori, 28enne centrocampista dell’Empoli e una delle più belle sorprese di quest’annata. Come riporta Sky Sport, ieri Fabrizio Corsi, presidente del club toscano, si è incontrato con Aurelio De Laurentiis a Roma. Il numero uno dei partenopei vuole fortemente il ragazzo di Legnano, ma manca ancora l’intesa tra i due club. L’affare si può chiudere per circa 5-6 milioni di euro.

Mosse per rinforzare la rosa ma anche cambiamenti in vista per quanto riguarda lo sponsor tecnico. Si fanno sempre più insistenti le voci di un accordo imminente tra il Napoli e Robe di Kappa. L’azienda torinese punta al colpo grosso per rientrare nel calcio che conta dopo aver vestito per tanti anni la Roma e aver visto la collaborazione con i giallorossi interrompersi in maniera brusca. Nel novembre 2012 la nuova proprietà americana romana decise di interrompere il contratto con Robe di Kappa riscontrando “gravi difetti riscontrati sul materiale tecnico e sulla linea di abbigliamento”. Un sodalizio finito male nonostante i tanti anni vissuti insieme: dall’84 all’86, dal 2000/01 al 2003/04 e appunto dal 2007/08 al 2012/13. Ora la voglia di riproporsi e puntare al bottino grosso. Offerta più alta rispetto alla Macron e ampi poteri per la personalizzazione, prerogativa della società azzurra. Il contratto tra Macron e Napoli scade proprio nel 2015 e Robe di Kappa è in pole position per conquistare un’importante piazza.

AGGIORNAMENTO 3/4/2015 – A calcioefinanza.it la Kappa ha confermato le trattative e ha tenuto a precisare che con certezza non si sa quando si potrebbe giungere ad una conclusione. Secondo alcune indiscrezioni, l’incontro la Kappa avrebbe offerto al club partenopeo un contratto quinquennale da 8 milioni di euro l’anno, battendo così la concorrenza di Macron che nel precedente accordo garantiva al Napoli una cifra di circa 6 milioni l’anno.

SHARE
Previous articleWigan, un casting sul web per il nuovo ds
Next articleJuventus, la testa è già a Dortmund: turnover a Palermo
Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85