SHARE

serie a nike pallone

Il quotidiano torinese “Tuttosport” presenta nella sua edizione odierna una analisi a dir poco incredibile su quella che risulta essere attualmente la condizione economico-finanziaria dei club di Serie A. Ne emerge che nessuno di essi rispetta i tre parametri imposti dalla FIGC per l’iscrizione al prossimo campionato, opzioni che nella fattispecie sono:

rapporto valore produzione/debiti finanziari
rapporto patrimonio netto/attivo patrimoniale
rapporto ricavi netti/indebitamento netto

Tutte condizioni che risultato essere necessarie affinché i club calcistici nostrani possano ottenere l’indispensabile Licenza Nazionale.

Stando ai bilanci  di fine 2013 sono soltanto sette le squadre di Serie A con i conti a posto, si tratta di Cagliari, Fiorentina, Napoli, Palermo, Sassuolo, Udinese e Verona che riescono a soddisfare 2 punti dei tre sopra citati. 

Juventus, Lazio, Parma e Torino ne rispettano uno soltanto mentre tutti gli altri nessuno. Si tratta di Atalanta, Cesena, Chievo, Genoa, Inter, Milan, Roma e Sampdoria. Manca l’Empoli in quanto non è contemplato nella lista perché non è stato possibile reperire i bilanci visto che i toscani erano in Serie B all’epoca, anche se sulla compagine toscana le impressioni sono decisamente positive.

SHARE