SHARE

leonardi

Ancora caos a Parma.

La Lega Calcio ha annunciato tramite un comunicato ufficiale di aver inflitto due punti di penalizzazione alla società ducale per non aver pagato gli stipendi ai dipendenti:

“Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, presieduto dall’Avv. Sergio Artico, ha inflitto la penalizzazione di 2 punti in classifica da scontare nella corrente stagione sportiva al Parma e ha disposto l’inibizione per 4 mesi per l’ex presidente della società Tommaso Ghirardi e per l’ex amministratore delegato Pietro Leonardi. Ghirardi e Leonardi erano stati deferiti per non aver depositato presso la CO.VI.SO.C., entro il termine del 17 novembre, la dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di luglio, agosto e settembre 2014 nonché per non aver depositato la dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di luglio, agosto e settembre 2014”.

La situazione a Parma si fa sempre più delicata. Leonardi e Ghirardi inibiti per 4 mesi dal tribunale federale e Manenti? E’ scomparso. Gli emiliani scendono così a quota 9 punti in classifica.

SHARE