SHARE

burnley-manchester city-formazioni

Diramate le formazioni ufficiali del posticipo del sabato Burnley-Manchester City, valevole per la 29° giornata del massimo campionato d’oltremanica. Match importante per rilanciare le speranze dei Citizens in ottica Premier League in attesa che si decida il futuro degli uomini di Pellegrini in Champions League.

Formazioni ufficiali Burnley-Manchester City

Burnley (4-4-2): Heaton, Trippier, Shackell, Duff, Mee; Barnes, Arfield, Jones, Boyd; Ings, Vokes.

A disposizione: Gilks, Keane, Reid, Ward, Jutkiewicz, Wallace, Kightly. All. Dyche.

Manchester City (4-2-3-1): Hart, Zabaleta, Kompany, Demichelis, Clichy, Navas, Fernandinho, Yaya Toure, Silva, Dzeko, Aguero.

A disposizione: Caballero, Mangala, Sagna, Nasri, Lampard, Bony, Jovetic. All: Pellegrini.

Burnley-Manchester City, gli allenatori

DYCHE“Vogliamo avere un impatto in attacco e quindi non uso il 4-5-1 perché ho bisogno di due punte. Se giocassimo con tale modulo e le cose non andassero bene sono sicuro che la gente vorrebbe tornare al 4-4-2. Sei dannato comunque. C’è questo mito sul fatto che seleziono sempre la stessa squadra, ma credetemi, analizzo sempre l’avversario e come siamo andati nella partita precedente rivedendomela a mente fredda. In alcune partite la differenza l’hanno fatta i dettagli e non la scelta di una formazione, siamo sempre in cerca di un risultato positivo. Il Manchester City stasera sarà al Turf Moor ed è una cosa fantastica che fa parte della Premier League. Sarà una grande sfida perché sappiamo il loro potere di acquisto e le loro motivazioni. Loro hanno una grande partita a Barcellona mercoledì, ma non credo che questo cambierà le carte in tavola”.

PELLEGRINI“Dobbiamo pensare solo a questa partita. È essenziale che il gruppo realizzi la difficoltà di questo match. Se non prendiamo sul serio il nostro avversario allora avremo grossi problemi. Il mio futuro è semplice. Ho un contratto con la città fino a giugno 2016”.

Stefano Mastini

SHARE