SHARE

verratti

Donato Di Campli, procuratore di Marco Verratti, chiude alle possibilità che il suo assistito possa ritornare in Italia: “E’ il mercato a stabilire i prezzi ed il valore dei calciatori ma sono certo che Verratti sia ad oggi il miglior giocatore italiano in circolazione. A Parigi sta benissimo ed intende restarci nonostante moltissimi top club europei lo stiano seguendo. Di conseguenze anche un suo ritorno in Serie A è inimmaginabile”.

GRAZIE CARLO – Di Campli trova però un difetto nel giovane regista di centrocampo:Prende troppe ammonizioni, sotto questo aspetto necessita di migliorare e sul quale anche l’allenatore Blanc sta lavorando”. Verratti è stato tra i migliori in campo nel 2-2 che il Paris Saint-Germain ha conseguito mercoledì scorso in casa del Chelsea conquistando il pass per i quarti di finale della Champions League. La sua storia col PSG è nata grazie all’allora tecnico Carlo Ancelotti che lo volle a tutti i costi in squadra, prelevandolo dal Pescara ed avendo la meglio sul Napoli che ad un certo punto lo aveva virtualmente preso”. 

COME IL POLPO – Per finire Di Campli conclude il suo intervento affermando: “Mi dà un pò fastidio che in Italia si parli di tutto e tutti tranne che di Verratti. Per esempio uno come Pogba è sulla bocca di tutti mentre la Francia dopo averci rubato la Gioconda ci ha rubato anche Marco. A proposito di Pogba sento parlare del fatto che lo juventino valga 100 milioni di euro, ma pure Verratti non è da meno. Se sto dicendo che ha lo stesso prezzo? Assolutamente si, per me è così”.

 

SHARE