SHARE

lewandowski

Torna protagonista la Bundesliga, con il match del sabato pomeriggio tra Werder Brema e Bayern Monaco. La capolista sarà quindi di scena alle 15.30 al Weserstadion di Brema, dove va a caccia della sesta vittoria consecutiva in campionato nel quale è già a +11 sul Wolfsburg inseguitore più vicino. I bavaresi sono reduci anche dal trionfale 7-0 casalingo negli ottavi di Champions League contro lo Shaktar Donetsk, che ha comunque lasciato strascichi pesanti dal punto di vista degli infortuni, con Robben e Ribery costretti ai box. Di fronte ci sarà un Werder Brema che è tornato al successo la scorsa settimana contro il Friburgo, e che in classifica dopo aver vissuto una prima parte di stagione orribile, ora punta ad un piazzamento Europa League distante 5 punti. Direzione di gara affidata all’arbitro M. Weiner, previsti circa 42mila spettatori.

PRECEDENTI – Gli ultimi confronti tra le due formazioni si sono conclusi in goleada a favore del Bayern. La gara di andata a Monaco si era conclusa col punteggio tennistico di 6-0, mentre l’ultima sfida a Brema era invece terminata col risultato di 0-7 per i bavaresi. Il Werder non batte in casa il Bayern dal 3-1 del 2006. L’ultimo pareggio (0-0) a Brema risale invece al 2009.

FORMAZIONI – Skripnik schiera i padroni di casa con un abbottonato 4-3-1-2. Con Gebre Selassie e Garcia terzini davanti al portiere Wolf. A centrocampo spazio a Fritz, Bargfrede e Junuzovic, con il giovane Otzunali alle spalle di Selke. Guardiola invece dispone i suoi con un 4-1-4-1, con l’ex romanista Mehdi Benatia al cento della difesa affiancato da Jerome Boateng, con Rafinha ed Alaba terzini. In porta arrivala prima da titolare per Pepe Reina in Bundesliga. Sugli esterni di centrocampo per sopperire alle assenze di Robben e Ribery, l’ex tecnico del Barça si affida a Muller e Bernat. In avanti il solito Robert Lewandowski.

Werder Brema (4-3-1-2): Wolf, Gebre Selassie, Prodl, Vestergaard, Garcia; Fritz, Bargfrede, Junuzovic; Oztunali; Bartels, Selke. All. Skripnik

Bayern Monaco (4-1-4-1): Reina; Rafinha, Boateng, Benatia, Alaba; Schweinsteiger; Müller, Götze, Rode, Bernat; Lewandowski. All. Guardiola

Arbitro: Weiner.
ANDAMENTO:

Werder Brema: V P N V V

Bayern Monaco: V V V V V

SHARE