SHARE

Ziggler Bryan

Passo dopo passo Wrestlemania si avvicina sempre più. Dopo Raw, ecco quindi gli sviluppi di SmackDown, lo show blu della WWE. Come si sta evolvendo la situazione del titolo intercontinentale? E come risponderà Reigns alle parole di Heyman? Per saperlo vi basta leggere il nostro report!

 

SmackDown inizia con l’ingresso sul ring di Daniel Bryan: l’ex WWE World Heavyweight Champion afferma di entrare a far parte del match per l’Intercontinental Championship a Wrestlemania! Bryan ricorda alcuni tra i più grandi campioni Intercontinentali di sempre (Randy Savage, Shawn Michaels, Bret Hart) e spiega di voler vincere il titolo perché quella Intercontinentale è l’unica cintura ancora non conquistata in WWE. Ad interromperlo il campione in carica, Bad News Barrett, che sentenzia senza problemi di voler restare campione nel PPV più importante dell’anno. Man mano arrivano a confrontarsi tutti gli altri partecipanti all’incontro (Stardust, R Truth, Luke Harper, Ziggler, Ambrose) e, dopo una rissa, sul quadrato restano Ziggler, Ambrose e Bryan dopo aver fatto piazza pulita.

– WWE Tag Team Champions Tyson Kidd e Cesaro e Los Matadores battono The Usos e New Day, via pin. Vittoria astuta arrivata tramite schienamento di Diego su Kofi Kingston.

– Ryback batte The Miz, via pin. Nel backstage, Mizdow se la ride per la sconfitta del suo capo.

– Sul ring è il momento di Roman Reigns. Il number one contender al massimo alloro spiega che onorerà la sua famiglia e le sue origini vincendo il titolo a Wrestlemania. Ad interromperlo ecco MARK HENRY! Il World Strongest Man torna a SmackDown! Henry dice di smetterla, perché lui non può farcela: egli stesso è stato sul ring con Lesnar e ha avuto la peggio. Per guadagnarsi il rispetto deve dare rispetto. Henry poi spinge sulle corde Reigns che però reagisce con il Superman Punch! Subito dopo, ecco la Spear fuori dal ring: Reigns è senza dubbio carico.

AJ Lee e Paige battono Cameron e Summer Rae, via submission. Al termine del match faccia a faccia con le Bellas.

– Michael Cole intervista Randy Orton: l’ex Legend Killer afferma di aver programmato il massacro di Rollins dal giorno in cui lo infortunò. Ha aiutato Rollins a sconfiggere Reigns perché tra loro non saranno mai amici, ma era rientrato nell’Authority solo per i suoi mind games. Orton afferma poi che a Raw sputerà in faccia a Rollins e lo sfiderà per un match a Wrestlemania.

– Daniel Bryan, Dean Ambrose e Dolph Ziggler battono Bad News Barrett, Stardust e Luke Harper, via pin. Bryan decisivo con il Running Knee Kick. Al termine dell’incontro, volano offese e parolacce tra i tre face: la tensione è palpabile ma è Bryan a chiudere sorridente la puntata di SmackDown.

 

A martedì prossimo per il Raw report!

SHARE