SHARE

marsiglia lione

E’ 0-0 al Velodrome in Marsiglia-Lione, partita di cartello della 29/a giornata di Ligue 1. A prendersi le luci della ribalta sono i due portieri Mandanda e Lopes, strepitosi ogni qualvolta sono stati chiamati in causa. 

IL MATCH – Nel primo tempo già al 3′ l’OM rompe gli indugi con Gignac, tornato finalmente titolare a scapito di Bathsuayi, che scaraventa un violento rasoterra al 3′ verso la porta avversaria, respinto non senza affanni di piede da Lopes. All’8′ c’è subito la risposta ospite firmata Lacazette, il quale riesce a trovare la conclusione ottimamente servito dal compagno di squadra Ferri, Mandanda però sventa il suo destro a filo d’erba. Al 29′ Gignac rinnova il suo duello personale con Lopes, ancora una volta bravo a salvare la propria squadra con una grandiosa respinta in angolo. I primi 45′ minuti di gioco vedono il Marsiglia vincere ai punti nonostante le occasioni da rete non siano fioccate.

NON SI PASSA – Nella ripresa il Lione (privo dell’indisponibile Gourcuff) entra in campo con maggiore determinazione anche se la difesa marsigliese fornisce sempre l’idea di controllare la situazione senza affanni. Les Gones però ci provano al 61′ grazie ad un calcio di punizione da posizione interessante con Fekir che pesca Lacazette il cui colpo di testa da buona posizione viene fermato ancora una volta da Mandanda. Sono proprio i due portieri a distinguersi in positivo facendosi trovare sempre pronti sulle rade ma pericolose occasioni salienti avversarie. Al 71′ è ancora Gignac contro Lopes, l’estremo difensore del Lione si supera respingendo la conclusione dell’attaccante.

EMOZIONI ALLA FINE – Nel finale le emozioni aumentano: Fanni all’83’ incorna da angolo ma un sontuoso Lopes dice di no e salva anche dopo su Ocampos con una uscita irruenta. All’85’ Marsiglia in dieci uomini per l‘espulsione comminata a Morel dopo un fallo a piedi uniti su Gonalons, infine all’89’ Mandanda salva i suoi su tiro velenoso di Tolisso, deviando in angolo il pallone con la punta delle dita. Con questo risultato il Lione torna primo a 57 punti mentre il Marsiglia va a quota 53 accorciando di una lughezza sul PSG a 56 battuto oggi a Bordeaux.

 

MARSIGLIA-LIONE 0-0 TABELLINO

MARSIGLIA (3-3-1-3): Mandanda; Romao, Fanni, Morel; Dja Djedje (68′ Aloe), Imbula, Mendy; Payet; Thauvin (61′ Ocampos), Gignac (81′ Bathsuayi), A. Ayew
A disp.: Samba, Sparagna, Lemina, Alessandrini
All.: Bielsa

LIONE (4-3-1-2): Lopes; Jallet, Rose, Umtiti, Bedimo; Ferri (78′ Malbranque), Gonalons, Tolisso; Ghezzal (44′ Njie); Lacazette (88′ Yattara), Fekir
A disp.: Gorgelin, M. Dabo, B. Koné, Comet
All. Fournier

MARCATORI: –
AMMONITI: Mendy, Imbula, Gignac (M), Ferri, Rose (L)
ESPULSI: 88′ Morel (M)
ARBITRO: Benoit Bastien