SHARE

gubbio

Ventinovesima giornata nel girone B di Lega Pro, sceso in campo nel week-end in attesa del turno infrasettimanale di mercoledì prossimo. Turno importante, perché il Gubbio è riuscito a fermare la corsa dell’Ascoli: in Umbria finisce 2-2 nonostante il doppio vantaggio bianconero. Accorcia così il Teramo che supera con un gol per tempo la Pistoiese e si porta ad appena due punti dalla squadra di Petrone. La Reggiana impatta sul difficile campo del Tuttocuoio, mentre il Pisa perde lo scontro diretto casalingo contro L’Aquila ed esonera il tecnico Braglia.

A quattro punti dai nerazzurri si porta così il Pontedera, che schianta il Prato nel derby e sale a quota 43, mantenendo un punto di vantaggio sull’ottimo Ancona (2-0 al fanalino di coda San Marino). Bene anche Lucchese (Forte ancora in gol) e Spal (1-0 al Grosseto firmato Zigoni). Nell’agguerritissima lotta per non retrocedere, il Savona centra tre punti vitali per la corsa alla salvezza battendo di misura il Pro Piacenza. Finisce invece senza gol e senza emozioni la sfida tra Santarcangelo e Carrarese, con i padroni di casa appena un punto sopra la zona play-out.

29/a giornata-Risultati e marcatori

Lucchese – Forlì 2-0 7′ Forte, 37′ Pizza

Savona – Pro Piacenza 2-1 23′ Cabeccia (S), 51′ Scappini (S), 65′ Speziale (PP)

Teramo – Pistoiese 2-0 18′ Lapadula, 55′ Speranza

Prato – Pontedera 0-4 6′ Bartolomei, 17′ De Cenco, 26′ Dametto aut., 40′ Cesaretti

Santarcangelo – Carrarese 0-0

Gubbio – Ascoli 2-2 31′ Grassi (A), 71′ Tutino (G), 82′ Dell’Orco (A), 85′ Casiraghi (G)

Spal – Grosseto 1-0 79′ Zigoni rig.

Ancona – San Marino 2-0 12′ D’Orazio, 33′ Tulli

Pisa – L’Aquila 0-2 48′ Pacilli, 55′ Virdis

Tuttocuoio – Reggiana 1-1 7′ Ruopolo (R), 51′ Tempesti (T)

Classifica: Ascoli 57, Teramo 55, Reggiana 49*, Pisa 47*, Pontedera 43, Ancona 42*, L’Aquila 42*, Tuttocuoio 38*, Lucchese 37, Carrarese 37, Spal 37, Gubbio 36, Grosseto 33, Pistoiese 33*, Santarcangelo 31, Prato 30, Savona 30, Forlì 29, Pro Piacenza 28, San Marino 23.

* Una partita in meno

Grosseto: -1 punto.
Pro Piacenza: -8 punti.

SHARE