SHARE

 vicenza catania

Brutta partita andata in scena questa sera, con le due squadre che si annullano a vicenda, così che nel secondo tempo non si registrano azioni pericolose. Punto importante per il Catania che dà ossigeno e motivazioni. Vicenza che si ferma non riuscendo ad agganciare il terzo posto dell’Avellino.

Il primo tempo comincia con un’azione pericolosa di Laverone, che raccoglie in area un pallone a campanile mal gestito da Capuano che non riesce a spazzare, ma spara addosso a Gillet, che si ripete anche su Petagna. I padroni di casa cercano di imporsi, pressando e cercando le ali molto larghe.  Al 14′ ancora Vicenza, con Giacomelli che tenta la conclusione di controbalzo con un coefficiente di difficoltà altissimo, deviata sfiora l’incrocio dei pali. Tre minuti dopo si sveglia il Catania, grazie alla conclusione di Castro parata in due tempi da Vigorito. Dopo un inizio di marca vicentina, gli etnei alla distanza riescono a crescere, senza però creare grossi pericoli.

Il secondo tempo non registra clamorose azioni da gol: ci si ricorda solo di un gol annullato al Vicenza, con Catania che rincorre senza riuscire ad imporsi. Tanti errori in fase di impostazione per gli uomini di Marcolin, che faticano tremendamente a proporsi nell’area avversaria. Il match a metà della seconda frazione diventa molto nervoso, portando ad un turbinio di cartellini ambo le parti. Al 77′ Rosina prova ad accendere la luce pescando Castro, che però si allunga troppo la palla favorendo l’uscita di Vigorito.

La partita finisce dopo quattro minuti di recupero, che chiudono un incontro che non rimarrà impresso negli annali.

Vicenza-Catania, il tabellino

Catania (3-4-1-2): Gillet; Schiavi, Ceccarelli, Capuano; Parisi, Sciaudone (Escalante 58′) Odjer, Rosina; Mazzotta; Calaiò (Maniero 64′)Castro;
A disp.Terracciano, Lovric, Maniero, Escalante, Sauro, Barisic,Jankovic, Di Grazia, Rossetti.
All. Marcolin

Vicenza 4-3-3: Vigorito; Sampirisi, Brighetti, Gentile, D’Elia;
Moretti (Sbrissa 66′),Di Gennaro, Cinelli; Laverone, Petagna (Spinazzola 23′) Giacomelli;
A disp.Bremec, Aihassan, Spinazzola, Garcia Tena, Vita, Sbressa, Camisa, Ragusa, Mancini.
All.Marino

Ammoniti: Capuano (CT), Giacomelli (VC),
Arbitro di gara:Gavillucci di Latina; Assistenti: De Troia- Tolfo;

 

SHARE