SHARE

danilo

Il Real Madrid ha annunciato ufficialmente l’acquisto del difensore Danilo dal Porto. L’affare è stato comunicato dai Galacticos con una nota emessa sul proprio sito web ufficiale oltre che sugli altri canali di comunicazione del sodalizio presieduto da Florentino Perez. Danilo, terzino destro brasiliano classe 1991, è stato cercato di recente anche da altri top club d’Europa come il Barcellona, il Manchester United ed il Bayern Monaco, ma i madrileni sono stati bravi a bruciare la concorrenza ed a sottoporre al giocatore un contratto della durata di ben 6 anni, con scadenza al 30 giugno 2021.

Questo il comunicato ufficiale divulgato ieri in serata dal Real Madrid:

“Il Real Madrid e il Porto hanno raggiunto un accordo per il trasferimento di Danilo, il giocatore si aggregherà alla squadra a partire dalla prossima stagione e sarà vincolato al club fino al 30 giugno del 2021″.

CARATTERISTICHE – Danilo, all’anagrafe Danilo Luiz da Silva, è nato a Bicas in Brasile il 15 luglio del 1991. Alto 1,84 cm viene impiegato sia come terzino destro che come esterno di centrocampo su quella fascia. Con le selezioni giovanili verdeoro Under 20 ed Under 23 vanta complessivamente 19 presenze e 3 gol segnati mentre il 15 settembre del 2011 ha fatto il suo esordio con la Nazionale maggiore attualmente guidata da Carlos Dunga nel ruolo di ct. Nella rappresentativa maggiore brasiliana lo score di Danilo parla di 16 convocazioni fino ad oggi con anche una rete all’attivo.

LA CARRIERA – In carriera Danilo ha esordito nell’America di Minas Gerais dalla quale è passato poi al Santos nel luglio 2010. Un anno dopo per 5 milioni il Porto ne ha acquistato i diritti sportivi lasciandolo in prestito per sei mesi all’ex squadra di Neymar, per poi portarlo in Portogallo il 31 dicembre 2011. In Europa l’andamento di Danilo presenta 85 partite giocate con 8 gol messi a segno, 9 assist, 15 ammonizioni e due espulsioni. Il 23enne calciatore sarebbe stato pagato dal Real Madrid ben 31,5 milioni di euro.