Super Menez, Palermo-Milan 1-2

Super Menez, Palermo-Milan 1-2

Soccer: Serie A; Palermo-Milan

Un supergol nel finale di Jeremy Menez permette al Milan di espugnare il Renzo Barbera. I rossoneri vincono 2-1 a Palermo dopo che un generoso rigore di Dybala aveva pareggiato il vantaggio iniziale di Cerci.

FATTORE C…ERCI– Il primo spunto è di marca rosanero con Dybala che si gira al limite dell’area, prova il destro a effetto ma la palla termina di poco a lato. Al 23’ clamorosa chance per Vazquez che, servito da Dybala, si divora il vantaggio a tu per tu con Diego Lopez. Quattro minuti dopo si vede anche il Milan con un destro da fuori di Bonaventura che termina alto di poco. Al 33’ Diego Lopez deve respingere un bolide di Quaison, ma sette minuti dopo il Milan passa. Van Ginkel crossa basso e teso da destra, Sorrentino in uscita bassa è bravo nell’anticipare Cerci ma molto meno nel trattenere il pallone che carambola sul corpo dell’ex granata e poi in rete per il fortunoso vantaggio rossonero. Si va così al riposo col Milan avanti 1-0.

RIGORE GENEROSO– Nella ripresa il Milan parte bene e al 56’ viene annullato il 2-0 a Destro per un fuorigioco millimetrico. Un minuto dopo chiede un rigore Rigoni cui viene impedito di girarsi in area forse per una trattenuta di Antonelli.  Il Palermo però comincia a premere forte e al 59’ ci prova Vazquez da posizione defilata ma il suo tiro si spegne sull’esterno della rete. Al 71’ però il rigore per il Palermo arriva. Belotti, appena entrato, salta secco Paletta e appena vede l’ex Parma allungare il piede si lascia palesemente cadere a terra, per Doveri però non ci sono dubbi. Dal dischetto Dybala non si fa pregare e torna al gol per il pareggio rosanero.

GIOIELLO MENEZ– Il Milan prova a reagire e sfiora il vantaggio al 74’ con Antonelli che di tacco sugli sviluppi di un corner trova una gran risposta di Sorrentino. Ma all’83’ il Milan torna in vantaggio con il solito Menez. Il francese è straordinario nel lanciarsi in un coast to coast straordinario bruciare due difensori e battere senza problemi Sorrentino per il gol che regala tre punti ad un Milan tenace.

IL MIGLIORE: MENEZ 7– Quando ha voglia di giocare questo ragazzo è inarrestabile. L’unico a dare davvero qualità alle giocate di Inzaghi, si inventa una prodezza da antologia nel finale. Che dire: Chapeau.

PALERMO-MILAN 1-2: 37’Cerci, 71’ Dybala (R), 84’ Menez.

AMMONITI: Vitiello, Jajalo, Abate, Paletta, Mexes.

LE PAGELLE:

PALERMO: Sorrentino 6.5; Rispoli 6, Vitiello 5.5, Gonzalez 5.5, Lazaar 6.5; Barreto 6 (54’ Chochev 5.5), Jajalo 6 (La Gumina S.V.), Rigoni 6; Vazquez 6, Quaison 6 (58’ Belotti 6); Dybala 6. All. Iachini 6.

MILAN: D. Lopez 6; Abate 6, Mexes 6, Paletta 5.5, Antonelli 6; Van Ginkel 6.5, De Jong 6, Bonaventura 6.5; Cerci 6.5 (76’ Suso S.V.), Destro 6 (77’ Pazzini 6), Menez 7 (92’ Poli S.V.). All. Inzaghi 6.5.