WWE SmackDown 02/04/2015: due match annunciati per Extreme Rules

WWE SmackDown 02/04/2015: due match annunciati per Extreme Rules

Bryan

Prima puntata post Wrestlemania per SmackDown: tutti i nuovi campioni sono presenti per la continuazione delle faide. Ecco il nostro report dello show blu targato WWE!

 

SmackDown si apre con l’ingresso della parte “lottata” dell’Authority: il nuovo WWE World Heavyweight Champion Seth Rollins prende un microfono e spiega quanto sia stato perfetto il suo piano a Wrestlemania. Lesnar avrà il suo rematch ma è stato giusto sospenderlo per il comportamento tenuto a Raw. Ad interrompere il campione ci pensa Randy Orton: The Viper reclama di nuovo il suo match titolato e Rollins gli propone un accordo: se riuscirà a battere Big Show nel primo match di serata, i due si sfideranno nel prossimo PPV con la cintura in palio.

– Randy Orton batte Big Show, via dq. La J&J Security causa la squalifica attaccando Orton prima dell’RKO. Dopo il match l’Authority infierisce sull’ex campione ma a salvarlo arriva Ryback, che riequilibra le forze sul ring.

– Naomi batte Natalya, via pin. L’ex Funkadactyl vince davanti agli occhi delle Bellas, posizionate al tavolo di commento.

Incontro nell’ufficio di Kane tra quest’ultimo e Rollins: a sorpresa la Big Red Machine decide di ufficializzare il match tra Rollins ed Orton per Extreme Rules. Il segmento degenera presto: Rollins dice che la cosa gli puzza, ma spiega di riferirsi all’odore dell’ufficio: dal bagno dello stesso esce Ambrose che, a quanto sembra, ha lasciato un ricordo di sé…Kane, per vendicarsi, lo mette in un match contro Luke Harper ma l’ex U.S. Champion non sembra affatto scontento, anzi.

– Byron Saxton intervista Roman Reigns: il mastino spiega che Rollins ha fatto il suo lavoro incassando la valigetta, ma lui farà di tutto per provare di nuovo a vincere il titolo.

– The Miz batte R-Truth, via pin. Dopo l’incontro Sandow si vendica dell’attacco subito a Raw e mette ko il suo ex mentore con la Skull Crushing Finale.

– Lo United States Champion John Cena si presenta sul ring e indice una nuova Open Challenge per il titolo…Ma a presentarsi è di nuovo Rusev, che reclama un rematch ad Extreme Rules: Cena glielo concede e poi festeggia facendo srotolare una bandiera americana.

– Luke Harper vs Dean Ambrose termina in no contest per via della furia di Harper, che schianta Ambrose sul tavolo dei commentatori e rendendo necessario l’intervento dei medici a bordo ring.

– Sheamus si reca sul ring per un promo prima del match contro Daniel Bryan: spiega di aver attaccato lui e Ziggler perché stanco di non vedere più veri uomini sul ring. L’irlandese spiega che il suo intento è quello di eliminare dalla WWE tutti gli underdog presenti nel roster.

Sheamus batte WWE Intercontinental Champion Daniel Bryan, via count out. Da segnalare nel corso del match una profonda ferita alla testa per Bryan causata dal suo avversario. Nel corso dell’incontro anche Bad News Barrett, seduto al tavolo di commento, è intervenuto contro Bryan. Sheamus festeggia, subissato di fischi, mentre Bryan viene soccorso prima della conclusione di questa puntata di SmackDown.

 

A martedì per il Raw report!