L’arresto costa caro a Sefolosha: gamba rotta e stagione finita

L’arresto costa caro a Sefolosha: gamba rotta e stagione finita

sefo

 

La nottataccia passata da 3 giocatori Nba martedì a New York, continua a lasciare segni. Chris Copeland è stato operato e passerà 3 giorni in terapia intensiva, per Pero Antic rilascio su cauzione e ritorno a casa, mentre Thabo Sefolosha, l’altro Hawk che ha opposto resistenza alla polizia, è uscito dalla stazione di N.Y. tutt’altro che bene. La guardia, passata anche in Italia con la maglia dell’Angelico Biella, ha subito una rottura della gamba e una lesione al legamento della caviglia destra. Un duro colpo per lui e per tutta Atlanta, che a pochi giorni dai playoff, a cui arriva da prima ad Est dopo una stagione incredibile, perde un giocatore di grande importanza che dalla panchina era importantissimo soprattutto per l’ottima difesa 1 contro 1. L’infortunio terrà lontano dal campo Sefolosha per un po’, quindi anche in caso di Finals degli Hawks, la guardia non sarà disponibile. Stagione finita per lui.