Verona-Inter, le formazioni ufficiali

Verona-Inter, le formazioni ufficiali

bentegodi

E’ tutto pronto al Bentegodi di Verona, dove questa sera si affronteranno Hellas e Inter. Mancini deve riscattare il pareggio casalingo col Parma che è costato le vacanze pasquali ai suoi e si affida alla coppia composta da Palacio e dal rientrante Icardi. Alle loro spalle non c’è Kovacic cui viene preferito Hernanes. Mandorlini vuole tornare alla vittoria dopo il pareggio kamikaze contro il Cesena e lancia Gomez e Jankovic a supporto di Toni. Posizione inedita per Jacopo Sala che arretra sulla linea dei difensori in fascia a destra. Queste le formazioni ufficiali di Verona-Inter:

VERONA (4-3-3): Benussi; Sala, Rodriguez, Moras, Pisani; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Toni, Jankovic. All. Mandorlini.

INTER (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Vidic, J. Jesus; Guarin, Medel, Brozovic; Hernanes; Icardi, Palacio. All. Mancini.

LE DICHIARAZIONI DI MANDORLINI- “Quelle che restano sono  partite importanti, e dobbiamo pensare a fare punti contro chiunque, in ogni campo, a cominciare dall’Inter. Speriamo di ripetere la gara contro il Napoli, ma ogni partita ha la sua storia. L’Inter ha altre caratteristiche e qualità rispetto agli azzurri, noi dovremo scendere in campo con grande intensità e spirito da battaglia. Dal punto di vista della qualità c’è troppa differenza, ecco perché dovremo fare una partita di carattere. Dovremo avere coraggio e massima concentrazione nelle situazioni di gioco”.

LE DICHIARAZIONI DI MANCINI– “Contro il Verona mi aspetto di vedere l’Inter caparbia, quella che vuole vincere. Se poi perdiamo può succedere, ma almeno dobbiamo giocareo così, come nella partita contro la Sampdoria. Io sono in un grande club e se sono tornato perchè penso possiamo tornare al top. Stare fuori dall’Europa una stagione non sarebbe un dramma se si può costruire con attenzione una grande squadra. Pazienza nel caso, lavoreremo per fare una squadra più forte. Andare via non è nei miei programmi”.

I PRECEDENTI: Il primo match a Verona tra l’Inter e i gialloblu è datato 7 giugno 1914.
Si imposero i nerazzurri 1-2 grazie alle reti di Bontadini e Bavastro. Di Fagioli il goal della bandiera per i padroni di casa. La prima vittoria del Verona risale invece al Campionato 1925/26.
Era il 4 aprile 1926 e la sfida fu decisa da un goal dell’ungherese Aleksandar Peics (1-0 il risultato finale). L’ultimo precedente al Bentegodi è datato 15 marzo 2014. L’Inter, guidata da Walter Mazzarri, si impose 0-2 grazie alle reti di Palacio e Jonathan.