SHARE

dinamo kiev-fiorentina-europa league

Diramate le formazioni ufficiali di Dinamo Kiev-Fiorentina, sfida dello stadio Olimpico di Kiev valevole per la gara di andata dei quarti di finale di Europa League 2014/15. Montella stupisce tutti e lascia in panchina Pizarro e inserisce dal primo minuto Borja Valero, dall’altra parte Rebrov preferisce Sydorchuk a Miguel Veloso.

Formazioni ufficiali Dinamo Kiev-Fiorentina

Dinamo Kiev (4-2-3-1): Shovkovskiy; Danilo Silva, Khacheridi, Dragovic, Antunes; Rybalka, Sydorchuk; Buyalskiy, Lens, Teodorczyk; Yarmolenko. All. Rebrov.

Fiorentina (3-5-2): Neto; Tomovic, Gonzalo, Savic; Marcos Alonso, Mati Fernandez, Badelj, Borja Valero, Joaquin; Gomez, Salah. All. Montella.

Dinamo Kiev-Fiorentina, i due allenatori

REBROV“I viola fanno molto turnover, ma con giocatori che hanno sono esperti e forti, il fatto che abbiano perso le ultime due partite non significa nulla. In Europa è diverso, il livello è molto alto e loro non sono la tipica squadra italiana, anzi puntano molto sul possesso palla e giocano all’attacco. Hanno calciatori che hanno giocato ad alti livelli, penso per esempio a Borja Valero. Salah ha una velocità pazzesca, è un giocatore chiave in attacco, ma ancheMario Gomez e Babacar sono molto forti. Ho cominciato a seguire il lavoro di Montella subito dopo il sorteggio, ma lo conoscevo già prima come calciatore. Era una leggenda alla Roma e, come nel mio caso, solo il tempo dirà quanto successo avrà come allenatore”.

MONTELLA“E’ una squadra completa, ha trame di gioco importanti anche se ripetitive. Sa cosa fare quando scende in campo, sono talentuosi e veloci. Ci sarà bisogno della miglior Fiorentina e credo proprio che domani ci sarà. Ci vogliamo giocare qualcosa di importante. Sappiamo che non è facile. A differenza di quello che pensate voi, io credo che il campionato sia ancora aperto. Noi ne siamo convinti. Domani è uno scontro diretto, non ci possiamo permettere di sbagliare“.

Stefano Mastini