Europa League, ritorno del terzo turno preliminare: risultati e squadre qualificate agli spareggi

Europa League, ritorno del terzo turno preliminare: risultati e squadre qualificate agli spareggi

UEFA-Europa-League-Logo-Football

Con le partite di stasera si è concluso il terzo turno preliminare di Europa League. Sono andate in scena nella giornata di oggi le gare di ritorno del terzo turno. Le squadre qualificate accedono ai play-off, ultimo ostacolo prima di approdare alla fase a gironi. Tante le partite di giornata, fischio di inizio alle ore 18:00 per le prime gare, con l’ultimo match in scena alle 22:15 che ha visto di fronte Guimaraes e Altach. Conferme e sorprese anche stasera, dopo i match della due giorni di Champions.

Tra le squadra in lotta per un posto in Europa c’era anche la Sampdoria del presidente Ferrero. I liguri, scesi in campo alle 21:00 in trasferta a Novi Sad contro il Vojvodina, ripartivano dalla brutta batosta subita in casa nella gara di andata. La situazione per la squadra di Walter Zenga era disperata, recuperare il 4-0 rifilato dai serbi all’andata non era facile. La Samp non è riuscita ad ottenere il passaggio del turno, nonostante la vittoria per 2-0 in casa del Vojvodina: reti di Eder e Muriel, ma a passare sono i serbi.

Tanta curiosità, invece, intorno al Borussia Dortmund e al suo nuovo corso dopo l’addio del vulcanico Jurgen Klopp, tecnico sostituito da Thomas Tuchel. La squadra tedesca, forte dell’ 1-0 dell’andata, affrontava gli austriaci del Wolfsberger. Finisce in goleada il match di ritorno: perentorio 5-0 e Mkhitaryan mattatore con una tripletta. Il Southampton di Graziano Pellè archivia la pratica Vitesse e, dopo il 3-0 dell’andata, batte 0-2 gli olandesi con la prima rete proprio dell’attaccante italiano. Partita molto più complicata per un’altra inglese, il West Ham, che in Romania affrontava l’Astra. La partita dell’andata, terminata 2-2 in casa degli inglesi, aveva messo una seria ipoteca sul passaggio del turno dei rumeni. E’ proprio l’Astra, infatti, a conquistare il pass europeo grazie alla vittoria tra le mura amiche per 2-1 contro il West Ham, che è già fuori dalla competizione. Saint Etienne e Bordeaux si qualificano facilmente, forti dei rispettivi 3-0 delle gare di andata. In campo anche Athletic Bilbao, Dinamo Mosca e Rubin Kazan che passano il turno.

Questi i nomi delle squadre che accedono agli spareggi di Europa League: Gabala, Athletic Bilbao, Rubin Kazan, Brondby, AZ Alkmaar, Belenenses, Odd, Rosenborg, Slovan  Liberec, Hajduk Spalato, Rabotnicki, Vorskla, Dinamo Mosca, Bordeaux, Thun, Jablonec, Astra, Atromitos, St.Etienne, Southampton, St. Liegi, Zorya, Paok, Krasnodar, Borussia Dortmund, K. Almaty, Legia, Vojvodina, Altach.

 

Questi i risultati delle gare di ritorno del terzo turno preliminare di Europa League:

Gabala (Aze)-Apollon (Cyp)  1-0

Inter Baku (Aze)-Ath. Bilbao (Esp)  0-0

Kazan (Rus)-Sturm Graz (Aut)  1-1

Omonia (Cyp)-Brondby (Den)  2-2

Basaksehir (Tur)-Alkmaar (Ned)  1-2

Göteborg (Swe)-Belenenses (Por)  0-0

Odd (Nor)-Elfsborg (Swe)  2-0

Rosenborg (Nor)-Debrecen (Hun)  3-1

Shmona (Isr)-Liberec (Cze)  0-3

Strömsgodset (Nor)-Hajduk Split (Cro)  0-2

Trabzonspor (Tur)-Rabotnicki (Mac)  1-1

Vorskla (Ukr)-Zilina (Svk)  3-1

Din. Minsk (Blr)-Zurigo (Sui)  1-1

AEK Larnaca (Cyp)-Bordeaux (Fra)  0-1

Vaduz (Lie)-Thun (Sui)  2-2

FC Copenhagen (Den)-Jablonec (Cze)  2-3

Astra (Rou)-West Ham (Eng)  2-1

 Atromitos (Gre)-AIK Stockholm (Swe)  1-0

St. Etienne (Fra)-ASA Targu Mures (Rou)  1-2

Vitesse (Ned)-Southampton (Eng)  0-2

Zeljeznicar (Bih)-St. Liege (Bel)  0-1

Zorya (Ukr)-Charleroi (Bel)  3-0

Trnava (Svk)-PAOK (Gre)  1-1

Slovan Bratislava (Svk)-Krasnodar (Rus)  3-3

Dortmund (Ger)-AC Wolfsberger (Aut)  5-0

Aberdeen (Sco)-K. Almaty (Kaz)  1-1

Legia (Pol)-Kukesi (Alb) 1-0

Vojvodina (Srb)-Sampdoria (Ita) 0-2

Guimaraes (Por)-Altach (Aut)  1-4