SHARE

fotos-Independiente-Deportivo-Espanol_OLEIMA20150807_0204_14

L’Independiente ha la meglio in un match che poteva finire con un risultato molto più tranquillo per il club di Avellaneda.

Chiave Tattica:

Entrambe le squadre si presentano con un 4-4-2. I padroni di casa lasciano a riposo Albertengo, Cristian Rodriguez e Mancuello, certi di poter far un po’ di turn over. I ritmi sono subito alti per l’Independiente, che parte pressando molto ma senza trovare il guizzo giusto. I primi 45 minuti procedono così, con gli ospiti schiacciati nella loro metà campo a subire il pressing avversario. La ripresa invece vede la sorprendente reazione del Deportivo che più di una volta sfiora addirittura il goal. I Rey de Copas sembrano disorientati e stanchi, mentre la squadra di Buenos Aires punta tutto sul fisico e riesce davvero a far passare brutti momenti alla retroguardia dei Diavoli Rossi. Apparentemente nemmeno l’ingresso di Albertengo per Papa, con cambio di modulo a tre attaccanti, pare dare fantasia alle manovre offensive. Al 62′ però arriva una bella combinazione aerea tra le tre punte e Vera insacca di testa senza problemi. La squadra rialza la testa e da qui gli ospiti perdono coraggio. L’Independiente torna a pressare e costruire, ma l’incapacità di concludere a rete degli attaccanti è strabiliante. L’emblema di ciò è l’ultima azione, dove Albertengo è solo, palla al piede, contro il portiere avversario. Potrebbe appoggiare tranquillamente ad Aquino o tentare una soluzione personale, ma si fa recuperare e la palla finisce in angolo. Il goal di Vera però basta alla squadra per andare ad affrontare il Lanus agli ottavi.

I Protagonisti:

In negativo, tutti gli attaccanti dell’Independiente. Avrebbero potuto far finire questa partita con risultato tennistico ed invece hanno sciupato malamente ogni azione. Molto male, ci auguriamo sia stato solo un momento di disattenzione per una squadra che sta offrendo un bel calcio.

Il Momento:

Il goal di Vera ha decisamente chiuso la partita. Da quel momento gli ospiti sono crollati psicologicamente.

La Giocata:

Divertente la serie di passaggi di testa che ha portato all’incornata vincente di Vera. Nulla di speciale, ma in un match dove è stato sciupato tanto, questa è una perla.

 

 

 

Tabellino Independiente – Deportivo Espanol

Formazioni:

Independiente (4-4-2)

Rodriguez 6; Toledo 6, Cuesta 6, Victorino 6, Tagliafico 6,5; Vitale 6, Mendez 6 (dal 73′ Ortiz), Pisano 6, Papa 6 (dal 45′ Albertengo 5,5); Benitez 5 (dal 86′ Aquino S.v.), Vera 6,5

Allenatore: Mauricio Pellegrino

Deportivo Espanol (4-4-2)

De Maneses 5,5; Arrua 6, Santi Lopez 6, R Lopez 6,5, Sosa 6; D Sosa 6, Parisi 6, Seba Lopez 6 (dal 70′ Carrizo 6), Fergonzi 5,5, Ramirez 5 (dal 80′ Romero 6), Gatti 6 (dal 50′ Anivole 5,5)

Allenatore: Pedro Bocca

Marcatori: Vera (62′)

Ammoniti: Gatti (48′), Sosa (74′) Lopez (87′) (Dep); Mendez (71′), Vera (88′) (Ind)

Arbitro: Pedro Arganaraz