martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Coppa Italia: scoppia il caso Finotto. Il Catania fa ricorso e batte a tavolino la Spal

MATTIA-FINOTTO-Spal

La grande impresa del “Massimino”, l’exploit della gloriosa Spal, in grado di andare a vincere a Catania, guadagnandosi l’accesso al terzo turno di coppa Italia. Una vittoria maturata grazie al gol del solito Zigoni e alle parate in serie di Nikita Contini, portiere arrivato in prestito dal Napoli poche settimane fa. La prospettiva di un derby sentito con il Cesena, allontana dal fulmine a ciel sereno piombato nel pomeriggio: sconfitta a tavolino per tre reti a zero. Nelle motivazioni, contenute nel provvedimento emanato dal giudice sportivo, si legge di un ricorso presentato dalla società etnea avverso lo schieramento, nelle fila biancoazzurre, di Mattia Finotto. Il calciatore, da quanto si evince, doveva scontare un turno di squalifica, rimediato dopo la gara di Tim cup tra Avellino e Monza, risalente all’estate del 2013.

Una distrazione letale, accompagnata inoltre da una sanzione pecuniaria piuttosto pesante, pari a cinquecentomila euro. Una delusione enorme per i tifosi, da tempo a secco di grande calcio e naturalmente per la stessa società che presto dovrà dare un volto e un nome al responsabile di un tale scempio. Sorride (e di questi tempi è una notizia) il Catania, alle prese con problemi cento volte più seri. E’ di oggi la notizia delle dimissioni di Antonino Pulvirenti. Il Presidente, imbrigliato nello scandalo delle partite truccate, ha messo in vendita la società ”dopo aver collaborato con gli organi competenti. Agli inquirenti ho detto tutto ciò che sapevo, nenna mia vita non mi sono mai tirato indietro. La mia avventura con il calcio finisce qui”. Non quella del Catania che continuerà ancora la sua corsa. Forse dalla serie b o più probabilmente dalla lega pro. Presto sarà fatta chiarezza anche su questo aspetto. Resta la certezza (ritrovata) della coppa Italia ed un nuovo impegno da onorare. Una magra soddisfazione ma una vittoria, anche a tavolino, non fa mai male.

Latest Posts

Don't Miss