SHARE

aranguiz

Ecco le principali trattative ed ufficialità di calciomercato estero:

ARANGUIZ IN GERMANIA – Dopo il ritorno dal prestito al Gladbach di Kramer, il Bayer Leverkusen, prossimo avversario della Lazio nei playoff di Champions League, rinforza pesantemente il centrocampo con l’arrivo dall’Internacional di Porto Alegre del mediano del Cile Charles Arànguiz per la cifra di circa 15 milioni di euro. Il calciatore fresco vincitore della Copa America con la Roja era stato cercato a lungo nella prima parte del calciomercato anche dal Chelsea di Mourinho, prima di firmare nella mattinata di ieri un contratto fino al 2020 con le ‘Aspirine’.

JIMENEZ SALUTA L’ATLETICO – Acquisto importante per il Benfica che preleva dall’Atletico Madrid l’attaccante messicano Raul Jimenez per 9 milioni di euro. Il 24enne calciatore ha firmato un contratto di 5 anni fino al 2020 con il club lusitano dopo essere finito fuori dai piani tattici di Simeone ed essere stato accostato nei giorni scorsi anche agli inglesi del West Ham.

OPARE ALL’AUGSBURG – Altro rinforzo in casa Augsburg che dopo l’arrivo di Max acquista ancora un terzino, questa volta di piede destro. Si tratta del classe 1990 Daniel Opare, ghanese proveniente dal Porto a titolo definitivo. Per lui un contratto di 3 anni.

NUOVA AVVENTURA PER BASHA – Dopo nove anni passati in Italia e la scadenza del suo contratto con il Torino, il centrocampista svizzero Migjen Basha torna in patria andando a rimpolpare la mediana del Lucerna. Il classe 1987 ha firmato un biennale con il club elvetico.

DE BRUYNE VA O RESTA? – Kevin De Bruyne è stato con tutta probabilità il miglior calciatore della scorsa Bundesliga, torneo nel quale ha avuto la sua definitiva esplosione trascinando il Wolfsburg in Champions League e mettendo in mostra qualità da top player. Intorno a lui c’è però ancora un alone di mistero nonostante l’ormai prossimo inizio della Bundesliga: il calciatore ambitissimo dai maggiori club europei, su tutti il Manchester City, non ha ancora dato segnali chiari e definitivi sulla sua permanenza ai ‘Lupi’. A provare a fare chiarezza ci ha pensato lo stesso agente del talento belga: “Non forzeremmo mai la sua cessione, abbiamo un ottimo rapporto con il Wolfsburg e una richiesta ufficiale di trasferimento non è una cosa adatta al calcio tedesco. Al momento non sappiamo se un’offerta sia stata accettata, finché non avremo notizie Kevin rimarrà dov’è”.

OTAMENDI TRA I DUE MANCHESTER – Nelle ultime ore è tornata prepotentemente di moda in quel di Manchester la trattativa per il difensore argentino del Valencia Nicolas Otamendi. Il calciatore sembra conteso proprio da City e United con questi ultimi in netto vantaggio. Intanto però il Valencia chiede circa 35 milioni di sterline e sarebbe disposto a cedere il calciatore solo dopo aver coperto l’eventuale perdita: in questo senso il candidato preferito dalle parti del Mestalla sarebbe Garay dello Zenit.

ALTRI – Ecco gli altri affari ufficiali di giornata in giro per il mondo: con una nota apparsa sul sito ufficiale, il Nizza ha reso noto l’acquisto del centrocampista classe 1994 Wallyson dallo Sporting Lisbona con la formula del prestito con diritto di riscatto. Al Levante ecco il trentenne centrocampista colombiano Lerma arrivato in prestito dall’Atletico Huila. Rimaniamo in Spagna dove l’Elche ha prelevato con la formula del prestito il giovane centrocampista Hector Hernandez prodotto della cantera dell’Atletico Madrid; prestito infine anche per Aurtenetxe dal Bilbao al Tenerife. In Inghilterra invece si muove l’Everton che ingaggia dal Barnsley il diciottenne difensore Mason Holgate che ha firmato un contratto triennale. Colpo del Fenerbache che preleva dal Bursaspor il talentuoso difensore Ozan Tufan (20) con un contratto quinquennale e un costo di circa 7 milioni di euro. Sfuma invece Felipe Melo per l’Inter, che ha rinnovato con il Galatasaray fino al 2019 con un contratto da 2,6 milioni a stagione mentre l’attaccante algerino Slimani rinnova con lo Sporting.

SHARE