SHARE

OTAMENDI

Ecco le principali trattative ed ufficialità di calciomercato estero:

PEDRO VOLA DA MOU – Dopo essere stato ad un passo, forse meno dall’approdo al Manchester United, ecco che Pedro Rodriguez nel giro di due giorni ha sorpreso tutti lasciando sì il Barcellona, ma non per vestirsi di rosso, bensì di ‘Blues’. Lo spagnolo ha infatti firmato nella giornata di ieri un contratto che lo legherà al Chelsea di Josè Mourinho, che pare sia risultato determinante nella trattativa, promettendo al calciatore uno spazio importante. Ai blaugrana, che salutano Pedro con affetto, intanto ecco 27 milioni più 3 di bonus per la cessione dell’attaccante spagnolo che ha anche rilasciato le prime dichiarazioni da giocatore del Chelsea: “È fantastico essere qui. Sono impressionato dalle strutture che ho trovato, i compagni mi hanno accolto benissimo e non vedo l’ora di scendere in campo. La prima seduta è stata molto intensa, se il mister mi sceglierà sarò pronto a giocare fin da subito, anche perché l’ho già fatto con il Barcellona in questa stagione. Mourinho mi ha detto che aveva bisogno di me per fare una squadra più forte, è stato questo uno dei motivi che mi ha convinto a scegliere il Chelsea. Ha vinto titoli ovunque, non vedo l’ora di giocare per lui. In passato sono venuto a Stamford Bridge da avversario e sono sempre state partite difficili. I tifosi non hanno mai smesso di incitare la squadra, è stata una sensazione incredibile e sarà bellissimo giocare nel Chelsea anche per questo. Fabregas? Ho parlato con lui, siamo molto amici, sapevo che mi sarei sentito a casa, non vedo l’ora di giocare di nuovo con lui. Ho anche giocato con Diego Costa e Cesar Azpilicueta, in nazionale, quindi mi sento molto bene qui”.

OTAMENDI AL CITY – Era nell’aria ormai da qualche giorno e finalmente è arrivata anche la nota ufficiale con tanto di foto di rito con la nuova maglia per Nicolas Otamendi, difensore argentino ora del Manchester City. L’ex Valencia ha firmato un contratto di cinque stagioni con il club inglese, scegliendo la maglia numero 30. Agli spagnoli andranno 45 milioni di euro anziché i 40 più il prestito di Mangala come si era ipotizzato nei giorni scorsi. Ecco le prime dichiarazioni di Otamendi: “Sono qui per dare il meglio, per lottare gara dopo gara e portare questo club sempre più in alto il più a lungo possibile. Spero che si possano vincere tanti titoli e trofei. E’ meraviglioso essere in un club così importante e prestigioso, quasi un sogno”.

PRESTITO PER ASENSIO – Dopo l’ultimo arrivo in casa Real Madrid, Mateo Kovacic, ecco che è giunto il momento per la società di Florentino Perez di sfoltire la rosa a disposizione di Rafa Benitez. Si parte proprio dal centrocampo dove i ‘blancos’ salutano in prestito secco il giovanissimo classe ’96 Marco Asensio acquistato lo scorso gennaio. Per il 19enne ex Maiorca ecco il prestito all’Espanyol, club nel quale potrà iniziare il suo processo di maturazione.

PISANO AL BOLTON – Nuova avventura calcistica in Inghilterra per il terzino italiano Francesco Pisano. Il calciatore dopo essersi svincolato dal Cagliari, club nel quale ha militato per ben 11 anni, ha deciso di intraprendere una nuova strada, firmando un contratto di due anni con gli inglesi del Bolton.

RINNOVI – Concentriamoci ora sui principali rinnovi di giornata: lo Stoccarda blinda il giovanissimo Owusu con un contratto triennale, mentre l’Aston Villa prolunga per 5 stagioni con Bacuna. Intanto in Spagna il Siviglia ha reso noto tramite il proprio sito ufficiale di aver prolungato il contratto del centrocampista Vicente Iborra fino al giugno del 2020, mentre l’Atletico Madrid piazza la zampata con il prolungamento fino al 2019 del centrale Diego Godin.

MOVIMENTI TEDESCHI – Intanto in Germania l’Augsburg rinforza la difesa con l’acquisto del terzino sinistro greco Kostas Stafylidis dal Bayer Leverkusen. Per lui un contratto di 2 anni con i bavaresi. Il Bayer Leverkusen invece pensa ad un rinforzo in difesa: il centrale brasiliano del Bayern Dante. Secondo quanto riportato dalla ‘Bild’, le Aspirine affonderebbero il colpo solo dopo aver giocato la gara di ritorno del playoff di Champions contro la Lazio.

ALTRI – Chiudiamo il quadro con le altre ufficialità di giornata provenienti dal resto d’Europa: in Inghilterra il West Ham cede in prestito al MK Dons il ventenne centrocampista Diego Poyet fino al gennaio 2016, mentre l’Aberdeen nella vicina Scozia ha annunciato l’arrivo di Josh Parker dalla Stella Rossa. Diverse invece le ufficialità in Spagna dove il Rayo Vallecano ha ingaggiato il rumeno Rat per la difesa, il Villareal ha ceduto Pantic all’Eibar in prestito e l’Elche ha prelevato Vergos, classe ’96, dall’Olympiacos. Il Siviglia rescinde invece con Rusescu mentre il Celta Vigo rinnova con Ruben Blanco e l’Athletic Bilbao cede in prestito secco il ventenne Gorka Perez al Gernika.

SHARE