SHARE

tevez violino

Carlitos Tevez scrive alla Juventus e ai suoi tifosi per augurare grandi cose in vista dell’inizio della nuova stagione agonistica.

 

Mancano ormai poche ore all’esordio in questo campionato per la Juventus di Allegri, che affronterà l’impegno casalingo contro l’Udinese. I tifosi e gli addetti ai lavori si aspettano un esordio convincente, per cercare di confermarsi dopo la splendida annata scorsa. Un in bocca al lupo speciale arriva però oltreoceano, da un calciatore che non ha mai deluso le aspettative in maglia bianconera: quel Carlos Tevez che ha lasciato Torino spinto dall’amore per la sua terra ma che in Italia ha inevitabilmente lasciato un pezzo di cuore.

Tramite il quotidiano La Stampa, infatti, Tevez ha scritto alla Juventus e ai suoi tifosi, facendo i migliori auguri per la stagione da cominciare. Ecco le parole dell’attaccante argentino: “Amici juventini, dopo due anni bellissimi vissuti insieme le nostre strade si sono separate. Non è stato facile ma volevo tornare nel mio paese per stare vicino a tutta la mia famiglia e giocare nuovamente nel Boca. Il mio pensiero e un pezzo del mio cuore, però, è ancora lì con voi. A Torino mi sono sentito a casa fin dal primo giorno ed ora ho lasciato amici, compagni e un club che mi ha reso felice, mi ha insegnato molto e mi ha fatto ritrovare la voglia di mettermi in gioco. Per questo sarò sempre grato alla Juve e farò tutto il tifo possibile dall’Argentina perché la squadra possa fare la storia con la conquista del quinto scudetto consecutivo. So quanto ci tiene il presidente Agnelli e tutto il mondo bianconero. In bocca al lupo”.

Dopo il grande contributo di Tevez nelle stagioni passate la Juventus ha rifondato l’attacco e spera di aver trovato soluzioni altrettanto letali per le difese avversarie. Vedremo se anche gli auguri dell’ex Manchester City basteranno per portare a termine la nuova stagione in maniera positiva.

SHARE