SHARE

UEFA Champions League and UEFA Europa League - Play-off Round Draw

Alle ore 13 nel Grimaldi Forum di Monaco verranno sorteggiate le 48 squadre qualificate alla fase a gironi di Europa League 2015/2016. Saranno presenti le italiane Napoli e Fiorentina, semifinaliste della passata stagione, e la Lazio eliminata mercoledì 26 agosto dal Bayer Leverkusen ai preliminari di Champions League.
NAPOLI TESTA DI SERIE- I partenopei allenati da Maurizio Sarri sono l’unica squadra italiana inserita nella prima fascia del sorteggio, che si basa sui coefficienti UEFA relativi alle ultime 5 stagioni e che include molte big del calcio europeo. Non potendo ovviamente incontrare squadre della stessa nazione il Napoli riduce il numero di club che potrebbe incontrare provenienti dalla seconda fascia. Il pericolo principale dovrebbe infatti essere quello del Liverpool di Brendan Rodgers, rafforzato dagli acquisti di Benteke e Firmino. La terza fascia invece vede Monaco e Fenerbache come squadre assolutamente da evitare e che potrebbero lottare a viso aperto per la prima posizione nei rispettivi gironi. Come al solito invece la quarta ed ultima fascia è ricca di sorprese e squadre provenienti da i più disparati campionati europei, dove solo il Partizan Belgrado e il Rosenborg potrebbero risultare essere ostacoli ostici visto l’esperienza europea pluriennale.
FIORENTINA E LAZIO “RISCHIANO”- L’essere testa di serie, come analizzato per la situazione del Napoli, evita ovviamente numerosi “grattacapi” perché la prima fascia di questa Europa League è veramente ricca di big del calcio europeo. Per i biancocelesti ed i viola spaventano sicuramente Shalke 04 e Borussia Dortmund, squadre abituate ai palcoscenici della Champions League e che quindi punteranno alla vittoria finale della competizione per tornare nell’Europa che conta. Gli unici “punti deboli” delle teste di serie potrebbero essere soltanto il Rubin Kazan, che però ha esperienza in campo europeo così come dimostra il suo coefficiente UEFA ed il Dnipro. Gli ucraini infatti, nonostante la finale raggiunta nella scorsa edizione, si sono indeboliti avendo ceduto i due giocatori più importanti della rosa: Konoplyanka (andato a parametro zero al Siviglia) e Kalinic (andato alla Fiorentina per circa 6 milioni).

Le 4 fasce del sorteggio con relativi coefficienti UEFA:

1° FASCIA
SCHALKE 04 111.883
BORUSSIA DORTMUND 99.883
BASILEA 84.875
TOTTENHAM 84.078
NAPOLI 84.102
AJAX 66.195
ATL. BILBAO 56.999
VILLAREAL 58.999
SPORTING LISBONA 56.276
MARSIGLIA 55.483
RUBIN KAZAN 57.099
DNIPRO 52.033

2° FASCIA 
BRAGA 51.776
FIORENTINA 49.102 
LAZIO 49.102 
ANDERLECHT 47.440
LIVERPOOL 47.078
AZ 46.695
CLUB BRUGGE 41.440
VIKTORIA PLZEN 41.825
PAOK 40.880
CELTIC 39.080
BESIKTAS 36.520
APOEL 35.460

3° FASCIA 
MONACO 31.483
SPARTA PRAGA 30.825
FENERBAHCE 30.020
LEGIA VARSAVIA 24.800
BORDEAUX 24.483
LOKOMOTIV MOSCA 23.009
LECH 17.300
ST. ETIENNE 16.983
SLOVAN LIBEREC 16.325
AUGSBURG 15.883
RAPID VIENNA 15.635
KRASNODAR 15.009

4° FASCIA
PARTIZAN BELGRADO 14.775
ASTERAS 13.380
BELENENSES 12.276
ROSENBORG 11.875
QARABAG 11.500
MOLDE 10.375
DINAMO MINSK 9.650
GRONINGEN 8.695
SION 8.375
MIDTJYLLAND 7.960
SKENDERBEU 5.575
QABALA 2.750

SHARE