SHARE

Michael Gandler

Continuano i lavori di rifondazione societaria dell’Inter. Lontano dal campo, che al momento da grandi soddisfazioni, la società nerazzurra sta operando diversi cambiamenti all’interno dell’asset dirigenziale. Dopo aver salutato Fassone, entra in società Michael Gandler, nominato Chief Revenue Officer.

Gandler ha un lungo passato nel mondo del calcio, occupando sempre posizioni relative al marketing e al settore commerciale. Nel corso della sua carriera l’americano ha lavorato nell’ambito di Gold Cup, Copa America e gare di qualificazioni ai mondiali, oltre che di varie competizioni per club sudamericane. Il nuovo direttore dell’area commerciale dell’Inter inoltre ha già operato con successo sul mercato americano, valorizzando brand importanti come il Barcellona, la nazionale messicana e quella statunitense.
Come Senior Executive della MLS, in particolare, Gandler ha avuto un ruolo cruciale nella negoziazione di sponsorizzazioni  e di affari legati ai diritti d’immagine del campionato statunitense riservati ai media internazionali.

Gandler lavorerà fianco a fianco con il CEO Michael Bolingbroke e si occuperà appunto di tutte le attività commerciali del club meneghino, come specificato dallo stesso Bolingbroke nel dargli il benvenuto:
““E’ un piacere dare il benvenuto a Michael nel management dell’Inter. La sua carriera internazionale nel mondo dello sport business, sempre improntata all’ottenimento dei massimi risultati in termini di ricavi commerciali, ci permetterà di difondere ancor di più il marchio Inter a livello globale. Vogliamo garantire a tutti i nostri tifosi l’accesso al brand Inter ovunque siano e in qualunque momento lo desiderino. Per realizzare ciò ci legheremo ancor di più a partner, nuovi o già esistenti, provenienti da ogni parte del mondo

Con le sue prime parole da nerazzurro, Gandler ha espresso la propria soddisfazione per il nuovo incarico:
Entrare a far parte di un Club dalla grande storia come quello nerazzurro è un’opportunità incredibile. Il Club ha grandi ambizioni sul campo e fuori dal campo, non vedo l’ora di lavorare con il team commerciale e con i nostri numerosi partner per sviluppare ancor di più il nostro business

SHARE