SHARE

messi barcellona romaUna bruttissima notizia in casa Barcellona: Leo Messi si è infortunato. Ancora da capire la reale entità dell’infortunio che ha patito il fuoriclasse argentino ma ciò che certo è che il dieci blaugrana dovrà stare fuori per un po’. Il tutto è avvenuto nel pomeriggio durante Barcellona-Las Palmas. Partita valevole per la sesta giornata della Liga (Ha vinto il Barca 2-1) che per Messi è durata appena otto minuti. Al terzo minuto di gioco l’argentino si è scontrato in un contrasto di gioco con il centrocampista ospite Bigas, Leo si è subito accasciato a terra portandosi le mani sul preziosissimo ginocchio sinistro. Dopo le prime cure l’attaccante blaugrana ha provato a restare in campo stringendo i denti per altri cinque minuti ma all’ottavo si è dovuto arrendere al dolore. Una volta uscito dal campo Messi è stato trasportato in ospedale per sottoporsi a degli esami strumentali che mostreranno l’entità del problema al ginocchio.

TEMPI DI RECUPERO– Difficile, come detto, capire al momento quanto potrebbe stare lontano dai campi di gioco il quattro volte pallone d’oro. Dalle prime informazioni che filtrano dagli ambienti catalani la previsione più ottimistica è che Messi possa stare fuori un mese, quella più pessimistica parla addirittura di otto settimane di stop, ovvero fino a fine novembre. Di certo Leo Messi salterà almeno quattro partite di Liga, cioè le trasferte in casa di Siviglia e Getafe e le gare interne contro Eibar, Rayo Vallecano. Inoltre, con tutta probabilità Messi si perderà anche l’andata di Champions contro il Bayer Leverkusen e la doppia sfida al Bate Borisov. Nell’ipotesi peggiore, invece, ovvero che lo stop possa rasentare i due mesi, la Pulce sarebbe costretto a guardare in televisione anche il classico contro il Real Madrid, in programma il 22 novembre al Santiago Bernabeu. Ma, al momento, questa pare una possibilità abbastanza remota. Per fortuna dello spettacolo.

SHARE