SHARE

girone c catania ischia

Nel quarto turno di campionato del girone C di Lega Pro, il Benevento si aggiudica all’ultimo respiro il big match di Andria grazie ad una rete di Ciciretti e raggiunge in vetta alla classifica le corregionali Paganese e Casertana. L’undici di Grassadonia acciuffa la Juve Stabia sul pari al 95′ grazie ad una rete di Gurma, mentre la Casertana non va oltre lo 0-0 interno contro il Matera. Come nello scorso anno, anche in questa stagione il girone C di Lega Pro sembra parlare campano.

Dietro questo tris di squadre troviamo Andria e Ischia, con gli isolani sconfitti sonoramente a Catania dall’inarrestabile undici di Pancaro, capace di annullare la penalizzazione di 9 punti in appena tre giornate. Pareggia all’ultimo secondo anche il Lecce nel derby contro il Martina Franca (Vecsei al 90′ risponde a Franchini), mentre arrivano i primi tre punti per Messina (doppietta di Cocuzza al Cosenza), Foggia (1-0 al Melfi firmato Iemmello), Akragas (2-0 al Catanzaro “griffato” Di Piazza) e Monopoli (scoppiettante 3-2 in casa della Lupa Castelli).

Nel prossimo turno Melfi-Benevento, Paganese-Messina e Juve Stabia-Casertana. In programma anche l’atteso derby calabrese fra Catanzaro e Cosenza oltre che la sfida tra due nobili decadute come Lecce e Catania.

Risultati e marcatori 4/a giornata

Akragas-Catanzaro 2-0 5′, 43′ Di Piazza

Casertana-Matera 0-0

Catania-Ischia 4-2 8′ Calderini (C), 10′ Izzillo (I), 12′ Mancino (I), 17′ Russotto (C), 41′ Pelagatti (C), 86′ Calil (C)

Fidelis Andria-Benevento 0-1 94′ Ciciretti

Foggia-Melfi 1-0 37′ Iemmello

Juve Stabia-Paganese 1-1 27′ Migliorni (JS), 95′ Gurma (P)

Lupa Castelli -Monopoli 2-3 26′ Gambino (M), 35′ Colantoni (LC), 41′ Morbidelli (LC), 59′ Pinto (M), 80′ Romano

Martina Franca-Lecce 1-1 28′ Franchini (M), 90′ Vecsei

Messina-Cosenza 2-0 4′, 48′ Cocuzza

Classifica

Casertana, Benevento e Paganese 8 punti; Fidelis Andria e Ischia* 6; Lecce 5; Cosenza*, Melfi, Juve Stabia, Foggia, Akragas*, Messina* e Monopoli* 4; Martina Franca, Lupa Castelli Romani e Matera 2 (-2); Catanzaro 1; Catania* 0 (-9).

*una gara in meno

Gare da recuperare: Akragas-Monopoli, Catania-Cosenza e Messina-Ischia.

Prossimo turno (sabato 3 ottobre)

Catanzaro-Cosenza

Fidelis Andria-Lupa Castelli

Ischia-Akragas

Juve Stabia-Casertana

Lecce-Catania

Matera-Foggia

Melfi-Benevento

Monopoli-Martina Franca

Paganese-Messina

SHARE