SHARE

Roma terza maglia 2015

Roma terza maglia – L’AS Roma scenderà in campo in alcune tra le più importanti partite in trasferta della stagione 2015/16 con una divisa di colore grigio chiaro con dettagli neri. La tonalità del colore dominante richiama il manto grigio del simbolo del Club e della Capitale.

Il riferimento alla Lupa è un’ulteriore testimonianza del senso d’appartenenza del Club alla Città, già fortemente celebrato nella divisa away di questa stagione. Una tonalità più scura è presente nelle righe che corrono lungo i lati della divisa, partendo da sotto l’ascella fino all’orlo dei pantaloncini. Le calze nere con i galloni grigio scuro sul polpaccio incorniciano ulteriormente il blocco di grigio che dà forma al corpo degli atleti.

Un colletto a girocollo di maglia leggera completa la divisa, mentre lo schema bicolore di grigio chiaro e nero che ricorre nella maglia, nei pantaloncini e nelle calze si ritrova anche nello stemma, realizzato con un ricamo nero e grigio.

L’AS Roma debutterà in campo con questa nuova divisa, domani 29 settembre. La nuova divisa dell’AS Roma sarà in vendita dal 1° ottobre su Nike.com e presso i principali rivenditori ufficiali Nike e AS Roma.
Queste le caratteristiche principali:

TECNOLOGIA DRI-FIT NIKE

La tecnologia Dri-Fit Nike consente una maggior traspirazione della pelle e aiuta gli atleti a rimanere più freschi e nel massimo comfort per tutto il corso della gara.

I fori di traspirazione tagliati al laser e gli inserti in maglia che appaiono nei punti chiave della divisa migliorano anche la performance, aumentano infatti la circolazione dell’aria sul corpo, regolando la temperature dell’atleta.

Le divise sono realizzate con un tessuto a maglia doppia di cotone e poliestere riciclato, che, oltre a eliminare il sudore offre una sensazione di maggior morbidezza e un aspetto in generale più attraente.

INNOVAZIONE SOSTENIBILE

Nike continua a mettere alla base delle sue divise il concetto di innovazione sostenibile, garantendo ineguagliabili benefici in termini di performance e un minore impatto ambientale.

Ogni parte della divisa – la maglia, i pantaloncini e le calze – è costruita con poliestere riciclato, ricavato dal riciclo delle bottiglie di plastica che vengono lavorate per produrre poi un filo finissimo che serve a creare i tessuti. Ogni kit utilizza in media 18 bottiglie di plastica riciclata e dal 2010 ad oggi Nike ha recuperato dalle discariche più di due miliardi di bottiglie di plastica trasformandole in poliestere riciclato, quanto basta per ricoprire più di 3.500 campi di calcio.
Usando il poliestere riciclato Nike sta anche riducendo l’energia consumata nell’intero processo di produzione per un valore che raggiunge il 30% rispetto al poliestere vergine. Per maggiori informazioni, visitare nikebetterworld.com.

[slideshow_deploy id=’164987′]

SHARE