SHARE

rassegna stampa-italia

Edicola mattutina di Maidirecalcio: ecco la rassegna stampa con i maggiori quotidiani sportivi d’Italia.

Brusco risveglio nella capitale d’Italia: la Roma si arena in Champions League perdendo fuori casa contro il Bate Borisov. Sotto di ben tre reti dopo appena una mezz’ora i giallorossi si risvegliano solo e soltanto al rientro dagli spogliatoi e con un moto d’orgoglio si portano in un quarto d’ora sul punteggio di 3-2 che vale più per gli almanacchi che non per la classifica del gironcino, ora decisamente grigia. Sul banco degli imputati Garcia, il tecnico francese reo di aver adoperato scelte tecniche e tattiche discutibili soprattutto per quanto riguarda la messa in campo della formazione iniziale.

Per Tuttosport è “capocciata Roma” rifacendosi alla famosa canzone “Roma capoccia”. Spazio centrale per la Juventus di Allegri chiamata a non tradire le aspettative contro il Siviglia allo Stadium; “Coppa tiramisù” titola il quotidiano sportivo piemontese che aggiunge “I bianconeri per riprendersi hanno bisogno di un’altra prova stile Manchester. Allegri stupisce ancora: dentro Khedira che è al rientro dopo due mesi di stop”. In basso c’è il tempo per esaminare anche la brutta uscita delle inglesi: Chelsea e Arsenal cadono rispettivamente contro PortoOlympiakos.

Sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport tanto spazio alla Juventus, tanta l’attesa per la sfida dello Juventus Stadium con tutti gli addetti ai lavori che si dicono incuriositi dal rivedere Khedira in campo dal primo minuto. Nello slider riservato fanno capolino altri fatti relativi alla squadra bianconera: l’incidente di Caceres e i controlli al cuore di Lichtsteiner. Sulla rosea c’è spazio anche per il Milan “Che strigliata” aggiunge poi il quotidiano milanese “Galliani e Mihajlovic avvisano la squadra ‘Dovete dare di più’. Oggi arriva Bee: chiederà del tempo, ok da Fininvest. Può tornare Braida”.

Stefano Mastini

SHARE