SHARE

rassegna stampa-estera

L’edicola di Maidirecalcio: la rassegna stampa sportiva estera con le prime pagine delle maggiori testate europee.

Quotidiani di Madrid tutti alle prese con la bagarre Sergio RamosRafa Benitez, il difensore dei Blancos ha avuto a che ridire sulle parole che il tecnico ex Napoli avrebbe detto alle sue spalle “Così come si è parlato del mio errore, si parlerà dei cambi”. AS sceglie un atteggiamento più soft, di tutt’altro avviso Marca che regala una prima pagina “incendiata” sempre dalla diatriba tra i due. Per quest’ultimo in alto si trovano le dichiarazioni del presidente della Liga Tebas “Alla Fifa sono come la mafia siciliana”. Spazio anche per il caso Messi: il campione argentino è stato assolto dall’accusa di evasione fiscale, mentre il padre mantiene le accuse e rischia 18 mesi di detenzione.

Per Sport è proprio la notizia sulla Pulce ad essere centrale in prima pagina “Discolpato”, di certo un titolo che non lascia molto alla fantasia del lettore. Sulla destra news sulla situazione BarcellonaFifa, il club catalano vorrebbe poter schierare fin da subito Arda Turan e aspetta la risposta del tribunale federale. Il Mundo Deportivo invece pone la propria attenzione sul nuovo oggetto del desiderio di mister Luis Enrique: Nolito. La talentuosa punta del Celta Vigo ha iniziato alla grandissima la propria stagione suscitando l’interesse di moltissime big.

In Portogallo non accenna a diminuire la polemica alzata dal numero uno dello Sporting Lisbona Bruno de Carvalho in occasione dell’ospitata in televisione presso gli studi di TVI. A Bola rincara la dose ponendo l’attenzione sul silenzio stampa da parte del Benfica, bersaglio della polemica, “fonte ufficiale giustifica il silenzio stampa deciso dalla società”. Sempre per quanto riguarda casa Sporting Lisbona c’è il tempo anche per trattare il caso Carrillo “Il giocatore non può essere trattato come uno schiavo”. 

Stefano Mastini