SHARE

Rassegna Stampa Italia, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi nazionali dell’8 ottobre. Nelle edizioni odierne molti i temi trattati, ma sicuramente va in primo piano la Gazzetta dello Sport.

L’apertura della rosea è infatti dedicata alle interviste esclusive a Fabio Capello e Josè Mourinho. Secondo il friulano il Milan deve dare ancora tempo a Mihajlovic, è tosto e ci sa fare. Lo Special One invece fa le carte al campionato: complimenti per Sousa (si vede la sua mano nella Fiorentina), zuccherino per l’Inter (può lottare per lo Scudetto), ma occhio a dare la Juve per spacciata (è come il mio Chelsea, si riprenderà). Insigne ko in azzurro, torna a Napoli per curarsi: gelo fra i partenopei e la Nazionale? Biaggi, guai con il fisco: rimandato in giudizio per 18 milioni di evasione fiscale.

Soffia vento d’esonero sulla prima pagina del Corriere dello Sport: blitz di Galliani a Milanello, Mihajlovic a rischio esonero? Il match col Torino sarà decisivo. Insigne, peccato! Lorenzinho costretto a lasciare il ritiro della Nazionale, il CT Conte per il suo uomo più in forma. De Laurentiis: “Una scelta concordata”. Totti non vuole fermarsi: “Continuo a giocare e arrivo a 400 gol”. Allarme FIGC sugli stranieri: gli italiani in campo sono sempre meno. Tavecchio: “Le norme ci sono, ora tocca agli allenatori”. Juventus, altro no al Barcellona per Pogba, i blaugrana lo vogliono a gennaio. Il Liverpool prende Klopp, guai fiscali per Max Biaggi.

Chiudiamo la nostra rassegna stampa con Tuttosport: il celebre giornale torinese apre con Alvaro Morata, le cui parole sono di quelle importanti. “La clausola può riportarmi a Madrid, ma nella vita contano i sentimenti”, le parole del numero 9 spagnolo della Juventus. Le spine di Conte: dopo Berardi, anche Insigne torna a casa. Convocato Bonaventura. Avelar pronto a tornare in campo: “Toro, tornerai grande”. Dossier mercato, per gennaio si corre già ai ripari. Comandano gli emergenti: in Serie B i migliori sono i quarantenni.

SHARE