SHARE

Rassegna Stampa Italia, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi nazionali: tantissima paura per Alvaro Morata, prima le voci su una frattura del perone poi il sospiro di sollievo.

La Gazzetta dello Sport incita l’Italia di Antonio Conte: c’è da chiudere i conti. Vincendo con l’Azerbaigian sarà qualificazione, altrimenti bisognerà giocarsi tutto con la Norvegia. Scatto Ljajic: bene con la Serbia, adesso vuole un posto nell’Inter di Mancini. Anche nel Milan c’è chi scalpita: Cerci e Poli. Domani Rossi affronta di nuovo Lorenzo, Marquez: “Rossi Mondiale. Io tifo Valentino, ammiro la sua gestione delle gare”. Eurovolley: gli azzurri murano l’Estonia, Zaytsev è scatenato. In testa “paura per Morata”, colpo al perone ma non è frattura.

Anteprima succulenta del Corriere dello Sport: Italia, andiamo in Europa. Nella serata di ieri strappano il pass Spagna e Svizzera. Crolla la Slovacchia che rischia grosso, Russia ad un passo dalla qualificazione, oggi ultima chance per l’Olanda. Intervista esclusiva con Alessandro Del Piero: “Si, divento allenatore. Fino a tre anni fa non ci pensavo, ma ho avuto grandi maestri. La lotta Scudetto? Sarà un bel campionato, vedere Sousa in testa mi rende felice”. Morata, allarme Juve ma nessuna frattura. Oggi tocca alla Serie B: esame Vicenza per il Crotone, a Vercelli va di scena il derby.

Il colpo vero però lo spara Tuttosport: intervista esclusiva a Leo Messi. Il fenomeno argentino incorona il talento della Juventus: “Fidatevi di me, Paulo ha grandi qualità, il futuro è suo”. Paura per Morata, ma niente frattura. Conte: “Contratto? Io penso all’Europa”, questa sera in campo l’Italia a Baku contro l’Azerbaigian. Stramaccioni, lo scopritore: “Benassi con Ventura? Il matrimonio perfetto”. Milan da rimonta, Ranocchia e Boateng, ma il sogno è Calhanoglu. Melo: “Attenzione Inter, della Juve non mi fido”. Tacopina: “Riporterò il Venezia in Serie A”. Lorenzo vola, Valentino è spaventato.

 

SHARE