SHARE
Euro 2016 - Fonte UEFA
Euro 2016 - Fonte UEFA

uefa_euro_2016_logo

Risultati decisivi nella domenica di Qualificazioni Euro 2016, a partire da quello dell’Albania, che vincendo per 3 a 0 in casa dell’Armenia mette il punto esclamativo su una qualificazione storica per la fase finale della competizione continentale. Le reti dell’Albania portano la firma di Xhimshiti e Saduku, a sbloccare la partita un autogol dell’armeno Hovhannisyan. Grazie alla doppietta di Budescu e alla rete di Maxim si qualifica anche la Romania, vincendo nelle Far Oer e staccando l’Ungheria, sconfitta in un match al cardiopalma dalla Grecia, vogliosa di fare risultato nell’ultimo benché inutile incontro davanti ai propri tifosi. La Finlandia pareggia contro la già qualificata Irlanda del Nord, mentre il Portogallo trionfa anche a Belgrado, chiudendo la deludente fase di qualificazione di una Serbia spenta, nervosa e penalizzata dopo i fatti del match contro l’Albania. Le reti portano la firma di Nani e Moutinho per il Portogallo, Tosic in gol per la Serbia. La Germania batte la Georgia 2-1 con le reti del solito Muller e di Kruse, stesso risultato per la Polonia che ha la meglio sull’Irlanda: la rete decisiva è di Lewandowski. Per l’attaccante del Bayern Monaco sono 13 i gol in 10 partite di qualificazione. I tedeschi, seppur con non poche difficoltà in questa gara, ottengono la qualificazione così come i polacchi. La Scozia, già fuori dai giochi, passeggia su Gibilterra. Sei le reti totali: protagonista assoluto Steven Fletcher, attaccante del Sunderland, autore di una tripletta. Con la triplice realizzazione di stasera contro Gibilterra, Fletcher sale a quota 7 reti in 10 partite di qualificazione.

 

Questi i risultati e i marcatori della domenica di Qualificazioni Euro 2016:

Armenia-Albania 0-3 ( 9′ Hovhannisyan aut.,  23′ Xhimshiti,  76′ Saduku) 

Far Oer-Romania 0-3 ( 4′ Budescu, 46′ Budescu, 83′ Maxim)

Finlandia-Irlanda del Nord 1-1 (31′ Cathcart, 87′ Arajuuri)

Grecia-Ungheria 4-3 (5′ Stafylidis, 26′ Lovrencsics, 54′ Nemeth, 57′ Tachtsidis, 76′ Nemeth, 79′ Mitroglou, 86′ Kone)

Serbia-Portogallo 1-2 (5′ Nani, 65′ Tosic, 78′ Moutinho)

Germania-Georgia 2-1 (50′ rig. Muller, 53′ Kankava, 79′ Kruse)

Gibilterra-Scozia 0-6 (25′ Martin, 39′ Maloney, 52′, 56′, 85′ Fletcher S., 91′ Naismith)

Polonia-Irlanda 2-1 (13′ Krychowiak, 16′ rig. Walters, 42′ Lewandowski)

SHARE